"That's what I like": ecco il nuovo video di Bruno Mars

Spettacolo
Getty_Images_Bruno_Mars

Il filmato che accompagna il secondo singolo estratto dall'album "24K magic" è stato realizzato dallo stesso cantante con il regista Jonathan Lia. Nella clip l'interprete hawaiano interagisce con piccoli disegni animati

Dopo il trionfo del glam e degli eccessi in “24k magic”, Bruno Mars torna con il videoclip, decisamente più semplice, di “That’s what I like”. Il filmato è stato diretto dallo stesso Mars con il regista Jonathan Lia, e vede il cantante muoversi a passi di danza su uno sfondo scuro, mentre accanto a lui si materializzano piccole figure animate con cui interagisce.

 

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/PMivT7MJ41M" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>


Gli indizi sul web - Bruno Mars ha pubblicato il video sui suoi social network nella giornata del 1° marzo, non prima di aver solleticato la curiosità dei suoi fan con una serie di tweet “misteriosi”: “Ho appena finito di girare, adesso lo monto, faccio un bagno caldo e poi siamo pronti a fare festa” ha scritto il cantante a poche ore dalla diffusione del filmato. “That’s what I like” è il secondo singolo estratto dall’ultimo album del cantante, “24k magic”, ed era stato già presentato al pubblico durante la cerimonia dei Grammy awards.

 

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr">Just finished shootin it! I&#39;m gonna edit it, take a bubble bath &amp; then we party. Gimme 2 hours! Let the count down begin <a href="https://twitter.com/hashtag/TWILVIDEO?src=hash">#TWILVIDEO</a></p>&mdash; Bruno Mars (@BrunoMars) <a href="https://twitter.com/BrunoMars/status/837090393095303168">2 marzo 2017</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

 

Un album di successo – “24K magic”, terzo album in studio di Bruno Mars, è stato pubblicato il 18 novembre 2016, a quattro anni di distanza dal precedente “Unorthodox jukebox”. In merito alle influenze del suo ultimo lavoro in studio, il cantante ha spiegato in una recente intervista al "Wall Street Journal": “Il new jack swing - genere musicale molto popolare tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90 - mi rendeva così felice quando ero piccolo che abbiamo fatto del nostro meglio per portare nel disco quella sensazione di divertirsi senza alcuno sforzo”.


Il tour - L’album è supportato da un tour mondiale, il “24k magic world tour”, che partirà il 28 marzo ad Anversa e che vedrà Bruno Mars protagonista di ben 104 date in Europa, Nord e Sud America. Due le tappe italiane: il 12 giugno a Bologna; e a Milano il 15 dello stesso mese.

Spettacolo: Per te