Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Luglio 2019 da record, mese più caldo mai registrato al mondo

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 5/08

2' di lettura

Secondo gli ultimi dati del Copernicus climate change service, in Europa l’innalzamento delle temperature è stato causato in buona parte dall’ondata di caldo, breve ma intensa, che ha colpito la parte occidentale del Continente nell’ultima settimana del mese

Il mese di luglio 2019 appena concluso è stato da record: il più caldo mai registrato in tutto il mondo.
A suggerirlo sono gli ultimi dati stilati dal Copernicus climate change service.
"Mentre luglio è di solito il mese più caldo dell'anno per il mondo, secondo i nostri dati è stato anche il mese più caldo registrato a livello globale", ha dichiarato Jean-Noel Thepaut, direttore del Copernicus climate change service.

Più caldo di luglio 2016

La temperatura media di luglio 2019 è stata leggermente superiore rispetto a quella di luglio 2016, che deteneva il record di mese più caldo a livello globale dal 1850, l’anno a partire dal quale sono disponibili questa tipologia di misurazioni.
Il mese appena concluso ha così strappato il titolo allo scorso detentore del primato.
“Con le continue emissioni di gas serra e il conseguente impatto sulle temperature globali, i record continueranno a essere battuti in futuro”, spiega Jean-Noel Thepaut.
In Europa l’innalzamento delle temperature è dovuto in gran parte all’ondata di caldo breve ma intensa che si è abbattuta sulla parte occidentale del Vecchio Continente durante l’ultima settimana del mese.
Le temperature a livello globale sono state le più alte della media non solo in buona parte dell’Africa e dell’Australia, ma anche in Alaska, Baffin Island e Groenlandia, in alcune zone della Siberia, delle repubbliche dell'Asia centrale e dell'Iran, e in parte dell'Antartide.

Giugno da record: mai così caldo da 169 anni

Anche il mese di giugno di quest’anno è stato da record: secondo i dati del servizio per il cambiamento climatico dei satelliti Copernicus è stato il più caldo mai registrato in Europa e in tutto il mondo. In Europa è stata registrata una temperatura media superiore di due gradi rispetto alla norma. In particolare, in Italia, Francia e Spagna ha superato di circa 6-10 gradi la media stagionale. A favorire l’innalzamento delle temperature è stata soprattutto l’ondata di calore che a fine mese ha colpito il Vecchio Continente.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"