Giove “in opposizione”, il pianeta sarà visibile a occhio nudo: ecco quando osservarlo

Scienze

La notte tra il 19 e il 20 agosto si potrà ammirare il pianeta alla sua massima luminosità. Si verifica infatti l’allineamento tra Terra, Sole e Giove, con il nostro pianeta al centro. Inoltre sarà alla minima da noi. L’orario da segnare è il lasso di tempo tra le 2 e le 7 del mattino

Nella notte tra il 19 e il 20 agosto, gli amanti dell’astronomia potranno ammirare il pianeta Giove a occhio nudo, alla sua massima luminosità. Il “Gigante gassoso” si troverà infatti in opposizione al Sole e alla minima distanza dalla Terra. L’opposizione, cioè il momento in cui Terra, Sole e Giove saranno perfettamente allineati tra di loro, con il nostro pianeta al centro, sarà raggiunta il 20 agosto alle ore 2:00 di notte, mentre la minima distanza si raggiungerà alle ore 7 della mattina. Questo lasso di tempo è il momento migliore per osservare meglio il pianeta ma anche durante le prime ore della notte si avrà un’ottima visuale.

Cosa è l’opposizione

vedi anche

Fotografata congiunzione Saturno-Giove, fu 'stella' per Magi

Giove è all’opposizione ogni 13 mesi circa, cioè il tempo impiegato dalla Terra per compiere un’orbita attorno al Sole rispetto a Giove. Di conseguenza, secondo i nostri calendari terreni, l’opposizione di Giove arriva circa un mese dopo ogni anno. La prossima notte il pianeta sarà più vicino a noi solo cinque ore dopo il momento esatto dell’opposizione. Diverse app sugli smartphone consentono di individuare l’esatta posizione di Giove nel cielo.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24