SpaceX: lanciata la capsula Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale

Scienze
SpaceX

Si tratta del centesimo lancio di successo del Falcon 9 e del primo volo della versione aggiornata di Dragon, che porterà sulla Stazione Spaziale Internazionale strumentazioni e carichi scientifici necessari per la ricerca nel campo delle Scienze della vita

Dopo il rinvio di sabato per maltempo, domenica 6 dicembre, la capsula Dragon della SpaceX è stata lanciata con successo verso la Stazione Spaziale Internazionale, grazie alla propulsione del razzo Falcon 9, decollato dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in Florida. 

Si tratta del centesimo lancio di successo del Falcon 9 e del primo volo della versione aggiornata di Dragon, che grazie a questa missione porterà sull'Iss strumentazioni e carichi scientifici necessari per la ricerca nel campo delle Scienze della vita.  

 

Porta sull'Iss materiali per gli esperimenti scientifici

 

A bordo della capsula (senza equipaggio) della SpaceX ci sono quasi tre tonnellate fra generi di necessità e materiali per gli esperimenti scientifici. Tra questi ci sono anche dei mini organi (organoidi), che saranno utili per valutare gli effetti della permanenza nello spazio sull'organismo umano, in vista delle prossime missioni con astronauti dirette verso la Luna e Marte. 

"Questo è il primo volo della versione cargo aggiornata di Dragon, che è in grado di trasportare circa il 20% di volume in più rispetto alla versione precedente di Dragon e ha il doppio della capacità di carico", precisa SpaceX sul suo sito ufficiale. "Dragon è ora progettato per un massimo di cinque voli da e verso la Stazione spaziale e questa versione cargo della navicella spaziale può rimanere sull'Iss più del doppio della versione precedente di Dragon".

 

Il razzo che ha portato sull'Iss 4 astronauti a novembre

 

Il razzo utilizzato domenica 6 dicembre è stato lo stesso che il 15 novembre scorso ha lanciato la  capsula Crew Dragon della SpaceX di Elon Musk, con a bordo quattro astronauti, da Cape Canaveral verso la stazione spaziale internazionale. È stata la prima missione operativa della Nasa, dopo lo storico lancio di prova dello scorso maggio che portò sull'Iss altri due cosmonauti.

A bordo della capsula (“Resilienza”), tre americani della Nasa, il comandante Michael Hopkins, il pilota Victor Glover e la specialista di missione Shannon Walker, e un astronauta dell'Agenzia spaziale giapponese (Jaxa), Soichi Noguchi. 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24