SpaceX, Crew Dragon: rinviato a novembre primo volo operativo con equipaggio

Scienze

Inizialmente previsto per il 31 ottobre 2020, il lancio, come annunciato dalla Nasa, è stato posticipato per consentire a SpaceX di risolvere un problema riscontrato nei motori del razzo Falcon 9 in un recente tentativo di lancio di un satellite di navigazione Gps

Rinviato il primo volo operativo della Crew Dragon di SpaceX con equipaggio diretto verso la Stazione Spaziale Internazionale. Inizialmente previsto per il 31 ottobre 2020, il lancio, come annunciato dalla Nasa, è stato posticipato a metà novembre per consentire a SpaceX di risolvere un problema riscontrato nei motori del razzo Falcon 9 in un recente tentativo di lancio di un satellite di navigazione Gps. 

"Abbiamo un forte rapporto di lavoro con il nostro partner SpaceX", ha commentato Kathy Lueders, amministratore associato della Direzione della missione per l'esplorazione umana e le operazioni della Nasa. "I team stanno lavorando attivamente al problema dei motori”. 

La Nasa, inoltre, ha dichiarato di avere "una visione completa" dei dati di lancio e di test di SpaceX. I risultati dei test insieme con i dati emersi dalle revisioni dell’azienda, come precisato da SpaceX, verranno utilizzati al fine di garantire alle missioni il massimo livello di sicurezza. 

 

Problema ai motori del razzo Falcon 9 

 

Il motivo del rinvio del lancio della prima missione operativa della capsula Crew Dragon, sviluppata da SpaceX in collaborazione con la Nasa, è legato a un’anomalia ai motori rincontrata il 2 ottobre durante un tentativo di lancio del razzo Falcon 9 dalla base dell'aeronautica statunitense a Cape Canaveral, in Florida. La missione è stata interrotta a solo due secondi dal decollo. In un Tweet, Elon Musk, fondatore di SpaceX, ha precisato che il conto alla rovescia è stato sospeso dopo un "aumento inaspettato della pressione nel generatore di gas delle turbopompe", riferendosi alle apparecchiature utilizzate nei motori Merlin montati sul razzo. 

La missione Crew-1  nel dettaglio

approfondimento

SpaceX, Starman e la sua Tesla Roadster mai così vicini a Marte

 

Il primo volo operativo della Crew Dragon di SpaceX con equipaggio, se tutto andrà come previsto, avverrà dunque nel mese di novembre. La partenza avverrà dal Launch Complex 39A al Kennedy Space Center della NASA, in Florida. Grazie alla propulsione del razzo Falcon 9, la navetta "Resilience" porterà gli astronauti della Nasa Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker, insieme con il giapponese Soichi Noguchi, verso la Stazione Spaziale Internazionale, su cui l’equipaggio della missione Crew-1 “soggiornerà” per circa 6 mesi.

Scienze: I più letti