Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Cnr: negli ultimi 40 anni l’atmosfera in Italia è diventata più pulita

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 6/08

2' di lettura

È quanto emerge dai risultati di una ricerca condotta dall’Istituto per le scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle ricerche e dall’Università Statale di Milano 

Dai risultati di una ricerca condotta dall’Università Statale di Milano e dall’Istituto per le scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Isac) emerge che negli ultimi 40 anni l’atmosfera in Italia è diventata più limpida e l’aria più pulita. Nel corso dello studio è stata analizzata per la prima volta la visibilità orizzontale dell’atmosfera e i ricercatori hanno scoperto che, nelle zone più inquinate del Paese, la frequenza dei giorni con visibilità sopra i 10 o i 20 chilometri è più che raddoppiata, grazie soprattutto alle norme anti-inquinamento. Lo svolgimento della ricerca è stato descritto nel dettaglio sulle pagine della rivista specializzata Atmospheric Environment.

Le cause delle variazioni climatiche nella Penisola

Per realizzare lo studio, gli esperti dell’Università Statale di Milano e del Cnr-Isac hanno analizzato i dati raccolti tra il 1951 e il 2017 relativi alla visibilità orizzontale in atmosfera: si tratta di una variabile metereologica particolarmente influenzata dall’inquinamento atmosferico e cruciale in diversi ambiti, tra cui il traffico aereo. Finora questo parametro non era mai stato studiato in modo esaustivo in Italia. Dati alla mano, la frequenza delle giornate con atmosfera limpida è cambiata notevolmente in tutte le aree considerate, ed è più che raddoppiata nelle zone più inquinate, come il bacino padano. Lo studio ha anche evidenziato che il particolato atmosferico riflette la radiazione solare verso lo spazio, determinando un raffreddamento della superficie terrestre che per decenni ha mascherato l’effetto dei gas serra. È questa ragione che tra gli anni ’50 e la fine degli anni ’70 la temperatura della Penisola si è mantenuta pressoché costante. Con l’introduzione delle politiche di contenimento delle emissioni, avvenuta negli anni ’80, la progressiva riduzione degli aerosol ha determinato un aumento della radiazione solare che giunge a terra, portando a un incremento della temperatura pari a quasi mezzo grado ogni dieci anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"