La via Lattea nacque da fusione con una galassia nana 10 miliardi di anni fa. VIDEO

Scienze

Una collisione cosmica che aumentò la massa della nostra galassia. A spiegarla sono stati gli scienziati dell’Istituto di Astrofisica delle Canarie, grazie ai dati acquisiti da Gaia, missione dell’Agenzia Spaziale Europea

La Via Lattea, che ospita il Sole e miliardi di altre stelle, circa 10 miliardi di anni fa, si è fusa con un'altra galassia più piccola. Una collisione cosmica, spiegata dagli scienziati, sulla base dei dati di Gaia, una missione per la misurazione delle stelle, sviluppata dall’Agenzia Spaziale Europea e lanciata nel dicembre 2013.

L'aumento della nostra galassia

Secondo gli scienziati dell’Istituto di Astrofisica delle Canarie, che hanno pubblicato i risultati dello studio sulla rivista Nature Astronomy, la fusione tra la Via Lattea e la cosiddetta galassia nana aumentò la massa della nostra galassia di circa un quarto e innescarono un periodo di formazione accelerata della stella della durata di circa 2-4 miliardi di anni.

Le misurazioni del telescopio Gaia

Le misurazioni ad alta precisione della posizione, della luminosità e della distanza di circa un milione di stelle entro 6.500 anni luce dal sole, ottenute dal telescopio spaziale Gaia, hanno aiutato a individuare le stelle presenti prima della fusione e quelle che si sono formate in seguito.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24