Sbarco sulla Luna, l'omaggio del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano

Scienze

Continuano le iniziative per celebrare l'anniversario dell’allunaggio al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. Giovedì 18 luglio l’anteprima del documentario MOON e sabato 20 la realtà virtuale Apollo 11 VR

A 50 anni dall’allunaggio com’è cambiato il nostro sguardo sulla Luna? In che modo quell’impronta lasciata sul suolo lunare il 20 luglio del 1969 ha modificato il nostro immaginario e inciso sulle nostre vite?
A dare una risposta ci prova MOON, il documentario realizzato in collaborazione con Sky Arte e con il patrocinio dell’Agenzia Spaziale Italiana, che verrà proiettato in anteprima al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano giovedì 18 luglio. Scienziati, storici dell’arte, fotografi, performers, astronauti, tentano di scoprire e spiegare il fascino dalla Luna.

MOON, il documentario realizzato in collaborazione con Sky Arte

Scritto da Emanuela Audisio, con la regia di Malina De Carlo e la partecipazione straordinaria di Paolo Giordano, il documentario andrà in onda su Sky Arte il 20 luglio alle ore 21.15. Le riprese sono state effettuate in paesi e contesti diversi, arricchite da immagini provenienti da location spettacolari: dal Politecnico di Milano ai laboratori di design di Londra, dal centro ESA di Colonia ai calanchi della Basilicata, ma anche tra i vicoli di Barcellona, sopra i tetti di Berlino, nelle case d’aste di Londra, sotto i cieli della Norvegia.

 

Diventare astronauti grazie alla realtà virtuale Apollo 11 VR

Il giorno dell’anniversario invece, sabato 20 luglio, sarà possibile rivivere la missione spaziale che per prima portò gli uomini sulla Luna. Indossando il visore PlayStation®VR, accompagnati da un animatore scientifico del Museo, si potrà intraprendere l’avventura del più grande viaggio mai portato a termine dal genere umano in una simulazione in realtà virtuale realizzata grazie all’audio e i dati originali della NASA.

Stop motion spaziale

Sarà possibile, per un giorno, vestire i panni di un film-maker. Con telecamera, computer e materiali da costruzione si potrà realizzare il proprio cortometraggio in stop-motion dedicato all’atterraggio sulla Luna. In compagnia di Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins il visitatore diventerà un astronauta dell’Apollo 11 e potrà pilotare il modulo di comando, effettuare l’allunaggio e rientrare a Terra con l'ammaraggio nell'Oceano Pacifico.

 

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24