Covid, Sileri a Sky TG24: "Sequenziamento varianti va raddoppiato o triplicato"

Salute e Benessere

Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, in un'intervista a "Timeline". Oggi "aspettare a vaccinarsi contro il Covid-19 significa affrontare la quarta ondata, rafforzata da Omicron, mettendo a repentaglio la propria vita, se si è adulti, o quella dei bambini", ha aggiunto

"L'Italia fa uno sforzo enorme per sequenziare i casi positivi" al Covid-19 alla ricerca di nuove varianti del virus come la Omicron, "ma è evidente che deve essere fatto uno sforzo maggiore anche in investimenti. Non nego l’evidenza, bisogna impegnarsi di più, quello che viene fatto è appena o poco più che sufficiente. Dovremmo raddoppiare o triplicare il sequenziamento". Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, in un'intervista a "Timeline" su Sky TG24. (COVID: LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA - VACCINO COVID: DATI E GRAFICI SULLE SOMMINISTRAZIONI IN ITALIA, REGIONE PER REGIONE)

Sileri: "Chi aspetta a vaccinarsi mette a repentaglio la propria vita"

approfondimento

Covid in Italia e nel mondo: le notizie del 16 dicembre 2021

Sileri ha poi ribadito l'importanza della vaccinazione contro il Covid-19, anche tra i più piccoli. Oggi "aspettare a vaccinarsi contro il Covid-19 significa affrontare la quarta ondata, rafforzata da Omicron, mettendo a repentaglio la propria vita, se si è adulti, o quella dei bambini", ha sottolineato.

"Omicron? Potrebbe servire adattamento del Green pass"

Sulla necessità o meno di una revisione della durata del Green pass, oggi fissata a 9 mesi, il sottosegretario alla Salute ha sottolineato che "potrebbe servire un adattamento del Green pass. I dati sulla riduzione della protezione con la seconda dose sono onnicomprensivi di qualunque età e più si è anziani più è probabile che questa immunità residuale diminuisca".  Secondo Sileri,  "con la variante Omicron è possibile che possa servire un ridimensionamento di quella che è la durata del green pass". "Però aspetterei dati conclusivi", ha concluso.  

Salute e benessere: Più letti