“Saltiamo fuori dal Covid”, la campagna dell’Oms con Gianmarco Tamberi

Salute e Benessere

Assieme a Mutaz Essa Barshim, l’atleta con cui ha condiviso la medaglia d’oro nel salto in alto, l’altista è diventato uno dei volti di #AGoal4All, l’iniziativa social con cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità punta a sensibilizzare nei confronti della lotta al Covid-19

Assieme a Marcell Jacobs, negli ultimi giorni Gianmarco Tamberi è diventato uno dei volti più rappresentativi dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo. La vittoria della medaglia d’oro nel salto in alto, a pari merito con Mutaz Essa Barshim, ha regalato grandi emozioni agli spettatori ed è destinata a entrare nella storia dello sport. Di fronte  a questa situazione non stupisce che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) abbia scelto proprio Tamberi e Barshim come i volti della sua campagna social #AGoal4All. Lo slogan “saltiamo fuori dal Covid” (“Let’s leap out of Covid-19 together”) accosta lo sport alla lotta al coronavirus e invita tutti a fare la propria parte per arrivare alla fine dell’emergenza. “Saltiamo fuori dal Covid-19 insieme. La solidarietà e l’amicizia ci condurranno ad #AGoal4All. Uniti, vinciamo tutti”.

Il trionfo di Gianmarco Tamberi a Tokyo 2020

L’impresa di Tamberi a Tokyo 2020 è stata a dir poco sorprendente. A stupire non sono le qualità dell’altista, che aveva già dimostrato in più occasioni di essere un fuoriclasse, ma le modalità della vittoria. Nessuno avrebbe potuto prevedere che Tamberi e il suo amico e rivale Mutaz Essa Barshim avrebbero ottenuto lo stesso identico risultato: entrambi hanno raggiunto un’elevazione di due metri e 37 centimetri, senza commettere alcun errore. I due atleti si sono così trovati di fronte a una scelta: procedere con lo spareggio o andare entrambi a casa con una medaglia d’oro. Di fronte al giudice di gara hanno scelto senza esitazioni di salire assieme sul gradino più alto del podio, in tripudio di gioia e commozione che nessuno potrà dimenticare tanto presto. 

 

Il successo di Tamberi è stato reso ancora più dolce e memorabile dal trionfo di Marcell Jacobs nei cento metri, avvenuto nella stessa giornata. I due atleti hanno contribuito a rendere queste Olimpiadi indimenticabili per l’Italia, arricchendo il medagliere con due ori importantissimi.

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24