Ballottaggio elezioni Latina, rinconfermato sindaco Damiano Coletta

Lazio

Le urne si sono chiuse alle 15, in corso lo spoglio per decretare chi sarà il nuovo sindaco tra Vincenzo Zaccheo, candidato del centrodestra, e Damiano Coletta, candidato del centrosinistra. Con sole due sezioni rimaste da scrutinare, Coletta è in vantaggio di 5 punti percentuali su Zaccheo

È termonato lo spoglio a Latina per decretare il nuovo sindaco dopo il ballottaggio tra Vincenzo Zaccheo, candidato del centrodestra, e Damiano Coletta, candidato del centrosinistra e sindaco uscente. Dopo le 116 sezioni scrutinate, Coletta si riconferma primo cittadino con il 54,90 per cento dei consensi, a fronte del 45,10 per cento dei voti ottenuti dal rappresentante del centrodestra Vincenzo Zaccheo (LO SPECIALE ELEZIONI TUTTI I RISULTATI ELETTORALI - I SINDACI ELETTI NELLE PRINCIPALI CITTÀ). 

Il primo turno e l'affluenza nazionale

Nel primo turno, Zaccheo ha ottenuto il 48,84 per cento dei consensi, e Damiano Coletta, candidato del centrosinistra e sindaco uscente, ha preso il 35,1% dei voti. L'affluenza alle urne alle ore 15 di oggi, con i dati di 31 su 63 dei Comuni totali al voto raccolti dal Viminale, si attesta al 48,95%. Al primo turno alla stessa ora era stata del 58,35 %. Dunque è di ben dieci punti percentuali il calo di affluenza e la disaffezione alle urne che si era già registrata in maniera forte quindici giorni fa, al primo turno

I candidati al ballottaggio

Vincenzo Zaccheo, 74 anni e diplomato in ragioneria, aderisce nel 1970 al Movimento Sociale Italiano e viene eletto consigliere comunale a Latina: carica a cui verrà riconfermato in tutte le successive elezioni. Nel 1985 è consigliere regionale con Msi-Dn fino al 1990. Eletto sindaco per due volte nel capoluogo, nel 2002 e nel 2007, si ricandida quest’anno sostenuto da Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Unione di Centro, Cambiamo!, “Latina nel cuore” e “Vola Latina”.
Damiano Coletta, 61 anni e laureato in Medicina con specialistica in Cardiologia alla Sapienza di Roma, è responsabile dal 2010 della U.O.S. “Elettrofisiologia e Cardiostimolazione” dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Consulente cardiologo della Top Volley Latina e per la Medicina dello sport, è stato calciatore professionista: cresciuto nelle giovanili del Latina, totalizza 14 presenze col Pescara in Serie B nella stagione ’81-’82, per poi militare in Serie C2 con Giulianova, Fidelis Andria e Pro Cisterna. Eletto sindaco nel 2016, tenta il bis sostenuto da Pd, “Lista Bene Comune”, “Per Latina 2032” e “Riguarda Latina”.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24