Coronavirus, 15enne reatino portato allo Spallanzani per controlli

Lazio

Secondo quanto si è appreso il giovane è rientrato in Italia il 5 febbraio scorso da un viaggio studio ad Hong Kong, subito dopo ha accusato disturbi tali ad indurre la madre a sospettare un contagio 

Un 15enne reatino è stato trasferito dall'ospedale De Lellis di Rieti all'Istituto nazionale malattie infettive Spallanzani di Roma per accertamenti dopo aver accusato dei disturbi al rientro da un viaggio ad Hong Kong. La notizia è stata confermata all'Ansa da fonti sanitarie. Il trasferimento è avvenuto in via precauzionale secondo quando previsto dalle disposizioni sanitarie impartite in seguito all'emergenza Coronavirus. (LIVE - LO SPECIALE)

Il ricovero del giovane

Secondo quanto si è appreso il giovane studente è rientrato in Italia il 5 febbraio scorso da un viaggio studio ad Hong Kong. Subito dopo avrebbe accusato disturbi tali ad indurre la madre a sospettare un contagio da Coronavirus. La donna si è quindi rivolta ai sanitari del De Lellis di Rieti che hanno deciso il trasferimento allo Spallanzani per ulteriori accertamenti, il cui esito, al momento, non è ancora noto.  

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24