Draghi: "Esperienza di 20 mesi straordinaria. Abbiamo coscienza del buon lavoro fatto"

Politica
©Ansa

A Palazzo Chigi il premier uscente ringrazia i giornalisti al termine della sua parentesi di governo: "Siamo tutti consapevoli dell'ottimo lavoro svolto". L'omaggio di Mattarella dopo l'incontro al Quirinale: "Lavoro eccellente e risultati lusinghieri"

ascolta articolo

Nelle ore in cui il nuovo governo inizia a vedere la luce, con le  consultazioni al via da domani, Mario Draghi celebra un nuovo commiato dalle stanze di Palazzo Chigi. Il premier uscente ha, infatti, salutato ufficialmente la stampa al termine della sua esperienza di governo, nel corso della giornata che potrebbe vederlo presiedere il suo ultimo Cdm. "Cosa ho imparato in 20 mesi? Troppe cose", ha detto Draghi davanti alla platea dei cronisti parlamentari. "È stata un'esperienza straordinaria di cui sono straordinariamente contento. Finisce in modo molto soddisfacente. Tutti noi abbiamo la buona coscienza del lavoro fatto".  (GUARDA I 20 MESI DI DRAGHI TRA COVID, PNRR E GUERRA IN UCRAINA)

"Avete svolto un servizio straordinario per la democrazia"

leggi anche

Draghi, brindisi e ultima foto a Palazzo Chigi con i ministri

 "Vi rivolgo un ringraziamento sentito", ha aggiunto Draghi.  "Voi in questi 20 mesi, tra pandemia e crisi energetica, avete svolto un servizio straordinario ai cittadini, aiutandoli a seguire e comprendere ciò che avviene. Un servizio straordinario anche per la democrazia italiana. Voi, stampa libera, avete avuto dal presidente del Consiglio, da me, il rispetto che si deve a stampa libera, rispondendo alle domande nel modo più chiaro possibile". Un atto dovuto ma anche un "segno di rispetto". 

Mattarella: "Grazie per i lusinghieri risultati ottenuti"

Nel corso di una colazione di lavoro al Quirinale, il presidente Sergio Mattarella ha poi ringraziato Mario Draghi e i ministri presenti - in vista del Consiglio europeo - per "l'eccellente lavoro svolto e i lusinghieri risultati ottenuti" in questi mesi. Il capo dello Stato ha chiesto al presidente Draghi di portare il suo saluto e il suo ringraziamento anche agli altri ministri non presenti alla colazione.

Politica: I più letti