Congresso Pd, per Bonaccini "non è il momento dei nomi”

Politica

Dopo l'annuncio di Letta, che ha dichiarato di non volersi ricandidare alla segreteria del partito, parte il toto-nome per il suo successore. Ma Bonaccini il governatore dell'Emilia Romagna

ascolta articolo

Il prossimo congresso

“Non mi ricandido al congresso”. In conferenza stampa, questa mattina, Enrico Letta è stato lapidario. La sconfitta elettorale ha pesato moltissimo sugli equilibri interni del Pd. L’attuale segretario dem è pronto a lasciare il suo ruolo, traghettando per i prossimi mesi il partito nella sua ultima stagione “come gesto d’amore”. Nel futuro prossimo, ora, c’è il congresso. Atteso per la prossima primavera, servirà a definire i nuovi ruoli all'interno del partito e a mettere in discussione ciò che è stato fatto finora. Soprattutto, sarà utile a capire cosa ha portato all'ultima, pesante débâcle elettorale (I RISULTATI PER REGIONE E COMUNE - LA MAPPA DEI RISULTATI - LA RIPARTIZIONE DEI SEGGI - LO SPECIALE DI SKY TG24 SULLE ELEZIONI - TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE - IL SEGGIOMETRO - TUTTI I VIDEO - TUTTE LE INTERVISTE AI LEADER).

Il nome di Bonaccini 

Tra i favoriti per il ruolo di prossima guida del Partito Democratico, spicca il nome di Stefano Bonaccini. Classe 1967, dal 2014 è presidente dell’Emilia Romagna. La sua figura di amministratore, con grande esperienza, è particolarmente apprezzata all’interno del partito. Il governatore, però, ha voluto mettere le mani avanti. “Non è il momento di fare i nomi”, ha dichiarato conversando coi cronisti di fronte alla sede della Regione. 

Un'occasione di rigenerazione

approfondimento

Pd, Letta: oggi è un giorno triste per l’Italia e per l’Europa

Secondo Bonaccini, quella del congresso “deve essere una grande occasione di rigenerazione per noi, sia sui contenuti, sia sul modo di stare come forza politica e popolare nel Paese". Rimane, però, forte il tabù sui nomi: “ognuno di noi farà la sua parte, ma prima dei nomi e dei cognomi occorre discutere sui contenuti e dopo sulle alleanze", ha dichiarato.

Politica: I più letti