Tajani incontra il mistico Sadhguru: "Colpito per la visione pragmatica"

Politica

I due leader si sono visti a Roma, dove lo yogi ha fatto tappa nell'ambito di un viaggio per sensibilizzare il mondo sul cambiamento climatico. "Il suo non è un ambientalismo fondamentalista, ma una difesa dell'ambiente e del suolo attraverso un'agricoltura consapevole", ha commentato il forzista

ascolta articolo

Venerdì primo aprile, il leader di Forza Italia Antonio Tajani ha incontrato a Roma Sadhguru, mistico e yogi indiano molto conosciuto che sta compiendo un viaggio di 100 giorni in motocicletta per sensibilizzare il mondo sul tema della desertificazione e del cambiamento climatico. Nei giorni scorsi aveva spiegato così i motivi che lo portano ad attraversare 26 Paesi: "Non sono scienziato, non sono un ambientalista. Appartengo alla terra e so che c'è una crisi del suolo. Così sono partito dall'India per incontrare capi di Stato, politici, leader, scienziati e influencer. Vorrei capissero che non possiamo affrontare il cambiamento climatico senza considerare la salute del suolo e, se vogliamo dare una svolta significativa entro i prossimi 10-15 anni, dobbiamo affrontare questo problema, ora".

"Grande spiritualità al servizio della terra"

approfondimento

Da DiCaprio a Jovanotti, le star che si battono per l’ambiente. FOTO

Sadhguru ha 64 anni e 7,6 milioni di follower su Instagram. Fondatore dell'organizzazione no profit Isha Foundation, è autore di diversi libri e da anni è impegnato in iniziative di sensibilizzazione sull'ambiente e la scarsità d'acqua. "Abbiamo parlato di crisi del suolo, dell'importanza dell'agricoltura, delle soluzioni per la lotta ai cambiamenti climatici", ha scritto Tajani su Facebook dopo l'incontro. "Ho molto apprezzato la sua grande spiritualità al servizio della terra. Il suo non è un ambientalismo fondamentalista, ma una difesa dell'ambiente e del suolo attraverso un'agricoltura consapevole, al centro del quale c'è l'uomo, il futuro della terra e la tutela del lavoro". Tajani ha detto che il mistico lo ha colpito "positivamente per la sua visione pragmatica" e lo ha ringraziato per l'incontro. "Spero di riceverlo presto anche a Bruxelles", ha aggiunto.

Politica: I più letti