Messa a Sky TG24: "La formazione, insieme alla salute, è l'aspetto più importante"

Politica

Il ministro dell'Università e della Ricerca: "Si possono fare esami a distanza per garantire il percorso degli studenti che sono in isolamento, ma se le previsioni ci portano a un miglioramento potremmo ricominciare normalmente da marzo". Sull'obbligo vaccinale per gli over 50: "I dati mostrano che ha un senso scientifico"

"Le università hanno problemi diversi (rispetto alla scuola, ndr), gli studenti sono meno e più maturi, la Dad funziona meglio, ma è importante il messaggio che la formazione è, insieme alla salute, l’aspetto più importante per adesso e per il futuro". A dirlo, ospite a Sky TG24, è il ministro dell'Università e della Ricerca Maria Cristina Messa parlando dell'impatto del Covid sul mondo dell'istruzione. Poi ricorda il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, scomparso all'età di 65 anni: "Ricordava il valore e la dignità della persona, aveva un’attenzione per i giovani, la libertà dell’Europa, e la parità di genere”.

"L'obbligo vaccinale agli over 50 ha un senso scientifico"

vedi anche

Covid, obbligo di vaccino over 50: il piano di Figliuolo per le dosi

Il ministro ha poi confermato che in Consiglio dei ministri c'è stata unità sulle misure stabilite per la scuola e l'università, e sull'obbligo vaccinale agli over 50 osserva: "In base ai dati ha un senso scientifico, dal punto di vista dell’obbligo devo dire che da medico a me sembra una cosa normale, evidentemente non lo è, non c’è Paese al mondo che lo abbia messo, ma devo dire che l’Italia è forse il Paese fra i più vaccinati al mondo".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24