“Yo soy Giorgia”: Meloni rispolvera a Madrid il vecchio tormentone. VIDEO

Politica

A due anni di distanza dal remix che ha spopolato sul web, la leader di Fratelli d'Italia ha ripetuto le stesse parole a Madrid. Ospite d'onore del partito d'estrema destra spagnolo, continua la partnership tra le due forze conservatrici

Ascolta:

“Io sono Giorgia, sono una donna, sono italiana, sono cristiana e nessuno può portarmi via tutto questo”. Parole entrate nella testa di molti con un preciso ritmo house quasi due anni fa suonato dai due dj per passione Mem & J. In quel 19 ottobre la leader di Fratelli d’Italia era in piazza San Giovanni, a Roma, e condivideva il palco con Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Giorgia Meloni ha ripetuto quelle parole lo scorso 10 ottobre, in spagnolo: "Yo soy Giorgia".

La partnership con Vox

leggi anche

Scontri Roma, Meloni: non conosco matrice. Letta: è violenza fascista

In scena a Madrid, Meloni è stata ospite d'onore al congresso di Vox: il partito di estrema destra guidato da Santiago Abascal. Nato nel 2014, è stato protagonista di una crescita di consensi simile a Fdi che lo ha portato a essere il terzo partito del Paese alle elezioni del 2019. Come dice Abascal, l’obiettivo della “partnership culturale e politica” è “il rafforzamento del gruppo dei Conservatori a livello internazionale”. Giorgia Meloni ha quindi tenuto un discorso di 15 minuti sul valore dell’identità nazionale, rispolverando il suo vecchio cavallo di battaglia che remixato ha fatto su YouTube più di 11 milioni visualizzazioni. Un successo di una rilevanza tale, che probabilmente ha influito anche sul titolo scelto dalla sua autobiografia: ‘Io sono Giorgia’.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24