M5S, scontro con Rousseau. Iscritti voteranno progetto di Conte su altra piattaforma

Politica

Accelerazione per il nuovo M5s targato Conte. Secondo quanto ha annunciato il capo politico del M5S Vito Crimi, il progetto sarà presto votato su un'altra piattaforma dagli iscritti. Si prevede che il nuovo movimento costerà un milione di euro l'anno. Oggi prevista un'altra assemblea dei parlamentari M5s

Accelerazione per il nuovo M5s targato Conte e scontro aperto con la piattaforma Rousseau di Davide Casaleggio. Secondo quanto ha annunciato il capo politico del M5S Vito Crimi, il progetto sarà presto votato su un'altra piattaforma dagli iscritti. “Per il Garante della privacy non ci sono dubbi sulla rappresentanza legale, conto di avere i dati in settimana" ha detto Crimi in seguito allo scontro con la associazione Rousseau proprio sui dati realtivi agli iscritti. 

M5s: "Da Rousseau inaccettabile ingerenza"

approfondimento

Blog delle Stelle, spaccatura M5s-Rousseau sul web: storia del sito

Ieri un post del M5S su Facebook ha attaccato apertamente Rousseau: "L'associazione Rousseau - si legge nel post - ha mostrato evidente contrarietà a questo progetto politico, tanto da provare a frapporre ostacoli, impedendo agli iscritti di votare e, quindi, di partecipare a questo ampio confronto democratico, impedendo tra l'altro anche la votazione per la destinazione dei 7 milioni frutto delle restituzioni dei portavoce". "Anche il solo tentativo di rallentare questo processo, costituisce una grave e inaccettabile ingerenza nell'attività e nella vita associativa di una forza politica che ha assunto una grande responsabilità di fronte al Paese", aggiunge il M5S.

 

Rousseau: "I dati degli iscritti sono degli iscritti stessi"

Il post è arrivato in risposta al rifiuto dell’Associazione di fornire i dati degli iscritti. "I dati degli iscritti sono degli iscritti stessi - è la posizione di Rousseau- sono loro che devono poter decidere con piena libertà l'utilizzo dei loro dati. Nessuno può decidere arbitrariamente al loro posto". "Né Rousseau (che infatti non ha alcuna intenzione di farlo e che al momento li gestisce esclusivamente in qualità di responsabile al trattamento), ne' altre persone non autorizzate che, invece, dovessero pretenderne la consegna".

Oggi una nuova assembela dei parlamentari 5 Stelle

Si prevede che il nuovo Movimento, guidato da Conte, costerà un milione di euro l'anno. Oggi prevista un'altra assemblea dei parlamentari M5s, magari con la partecipazione dello stesso Conte. Ma la guerra tra l'ex premier e Rousseau sarà soprattutto politica, tutta in bilico tra ortodossia e nuovo M5S. Non è sfuggita in questo senso la presa di posizione di Alessandro Di Battista contro chi, nel Movimento, strizza l'occhio al Ponte sullo Stretto. E il tema è finito anche sul tavolo della congiunta dei gruppi. Gruppi ai quali ora serve una direzione politica chiara.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.