Covid, Vincenzo Amendola a Sky TG24: "Restiamo uniti, aprile decisivo"

Politica

"C’è tutta una programmazione per le fasce economiche, per le riaperture. Non si vuole escludere nessun elemento. Più saremo veloci, prima ne usciremo. Procediamo per buon senso e soprattutto per l'obiettivo principale che è salvare vite umane" ha detto il sottosegretario agli Affari Europei

“Noi dobbiamo mostrare la massima unità. Lo dico proprio a scanso di polemiche e dibattiti. E la massima unità si dimostra nella velocità con cui riusciremo a vaccinare a partire dagli over 75 e over 80 che è l'obiettivo di aprile, non per diversificare i modelli ma perché sappiamo che quella è la fascia età dove c'è maggiore rischio di contagio”.  Lo ha detto a Sky TG24 Vincenzo Amendola, sottosegretario agli Affari Europei, ospite di "Start" in risposta al governatore Vincenzo De Luca, che ha annunciato che “la Campania non procederà per fasce d’età” nella campagna di vaccinazione. (LIVEBLOG CORONAVIRUS - I NUMERI)

Velocità e unità

approfondimento

Recovery Plan, riforma della P.A. tra le priorità

“Il buon senso e la logica scientifica è che noi partiamo innanzitutto da queste fasce d'età - ha proseguito Amendola - . Aprile è un mese decisivo. Accanto a questo obiettivo poi c’è tutta una programmazione per le fasce economiche, per le riaperture. Non si vuole escludere nessun elemento. Più saremo veloci, prima ne usciremo. Procediamo per buon senso e soprattutto per l'obiettivo principale che è salvare vite umane e per fare questo si parte con la vaccinazione sulle fasce d’età over 75-over 80. Dobbiamo mostrare il massimo dell’unità tra Stato e Regioni tra forze politiche perché dobbiamo uscire tutte insieme da questo tunnel”, ha concluso il sottosegretario. (SPECIALE SKY TG24 "QUANDO MI VACCINO")

Impegno per il Recovery Fund

“Il nostro piano per il Recovery Fund verrà inviato a Bruxelles a fine aprile in modo da avere gli anticipi del 13% prima dell’estate” ha, poi, detto Amendola. “Credo – ha aggiunto Amendola - che questo sia molto importante perché l’intreccio tra vaccinazioni, programmazione delle riaperture, e soprattutto i sostegni legati ad una politica fiscale espansiva su cui il Next Gen darà un contributo molto forte servono per rendere il prossimo trimestre decisivo per la ripresa del nostro Paese, abbiamo tutte le leve. Non è un appello al buonismo, ma dobbiamo procedere con la massima unita. Questa è la fase decisiva”. 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.