Due senatori M5s positivi al Covid: tampone per tutto il gruppo

Politica
©LaPresse

Si tratta del siciliano Francesco Mollame e del romagnolo Marco Croatti. Palazzo Madama: "Eseguite le verifiche mediche e mappati tutti i contatti". Intanto salta la seduta per discutere del Dl agosto: il presidente della commissione, Daniele Pesco, deve sottoporsi al test. Ma Casellati garantisce: "Nessuna intenzione di chiudere l'Aula, convocata per domani la conferenza dei capigruppo"

Due senatori del Movimento Cinque Stelle, il siciliano Francesco Mollame e il romagnolo Marco Croatti, sono risultati positivi al coronavirus. Dopo una riunione del collegio dei questori sul caso, Palazzo Madama chiarisce in una nota di aver attivato tutte le precauzioni. "Il Senato è aperto e non ho nessuna intenzione di chiudere. Non l'ho fatto neppure nel periodo più acuto della pandemia e sarebbe assurdo che succedesse adesso", dichiara il presidente del Senato Elisabetta Casellati. (CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE).

Saltate le sedute delle commissioni

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Intanto sono saltate le sedute delle commissioni del Senato convocate oggi, come misura precauzionale.  "Oggi ho sconvocato le commissioni esclusivamente per effettuare gli accertamenti imposti dai protocolli di sicurezza - spiega Casellati - ma domani tutto dovrebbe tornare alla normalità. Fra l'altro ho già convocato per le 9.30 di domani la Conferenza dei capigruppo". Oggi è saltata anche la seduta della commissione Bilancio al Senato, che sta esaminando il Dl agosto. I lavori dovevano iniziare alle 10.30, ma dopo un'ora di ritardi, la seduta è stata annullata. Il presidente della commissione, Daniele Pesco, del M5s, è uno dei parlamentari che devono sottoporsi al test dopo la positività dei colleghi.

Il Senato: "Seguite le verifiche e mappati i contatti

"Il senatore Mollame - si legge nella nota di Palazzo Madama - non frequenta i locali del Senato a far data dal 10 settembre. Alle ore 9.15 di oggi si è venuti a conoscenza della positività al Covid-19 del senatore Croatti, il quale ha avuto l'ultimo accesso agli stessi locali il giorno 24 settembre. Si è pertanto effettuata immediatamente la mappatura dei 'contatti stretti' in Senato dichiarati dal medesimo senatore Croatti e si sono svolte le verifiche mediche previste dalla normativa vigente. Come sempre, i locali delle commissioni e dell'Assemblea sono già stati sanificati". La struttura medica del Senato ha disposto l'esecuzione dei tamponi su tutti i parlamentari pentastellati e sui componenti della commissione Industria, di cui fa parte Croatti. Test sono stati disposti anche per i funzionari del gruppo di M5S.

Mollame: "Ho febbre, sono in isolamento in Sicilia"

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

"Sono in assoluto isolamento in Sicilia e appena ho avuto l'esito del tampone, ho avvertito il mio gruppo seguendo le procedure", ha riferito Francesco Mollame. "Ho i classici sintomi, dalla febbre a 39 a difficoltà di respirare e parlare. Potrei stare meglio e in questo caso non è affatto una battuta", ha aggiunto precisando poi di non aver partecipato "neanche in videocollegamento" alla all'ultima assemblea congiunta dei parlamentari 5Stelle, perché "avevo già la febbre".

Croatti: "Sono in quarantena a casa"

leggi anche

Coronavirus in Italia, il bollettino con i dati del 30 settembre

"Il tampone che ho effettuato nella giornata di ieri ha dato esito positivo. Per correttezza nei confronti di tutti e per i giornalisti che proveranno a chiamarmi, vi informo che giovedì ho preso parte all'assemblea dei senatori del Movimento 5 Stelle, munito di mascherina e nel rispetto del distanziamento sociale nei confronti dei present", ha scritto su Facebook Marco Croatti. "Da lunedì pomeriggio - ha aggiunto - sono in quarantena in casa: invito di nuovo tutti voi che mi seguite ad avere massima cautela, perché solo rispettando tutti insieme le indicazioni che ci vengono date potremo avere la meglio su questo virus".

Politica: I più letti