Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Conte: "Di Maio lascia leadership M5s? Rispetto sue scelte, governo va avanti"

I titoli di Sky Tg24 delle ore 19 del 22 gennaio

2' di lettura

Il possibile passo indietro di Luigi Di Maio da capo politico del M5s non preoccupa il premier Giuseppe Conte. "Il governo va avanti", è la linea del presidente del Consiglio, secondo quanto riportato da Repubblica. "È stato tirato per la giacchetta, dunque aspettiamo che assuma lui un’iniziativa. Se fosse una sua decisione lo rispetterò" anche se "mi dispiacerà sul piano personale", ha aggiunto oggi il premier a Rtl 102.5. (LA FOTOSTORIA DI LUIGI DI MAIO)

"Elezioni regionali non sono voto su governo"

Per Conte l'esecutivo rimarrà stabile anche dopo le elezioni regionali del 26 gennaio in Emilia Romagna e in Calabria. "Dire che sia un voto sul governo è sbagliato", secondo il presidente del Consiglio. Conte ha poi aggiunto: “Non credo ne potranno derivare fibrillazioni. Ma aspettiamo di valutare, confidiamo che il voto possa dare più energia alle forze che sostengono il governo".

"Un mio partito? Non ci penso affatto"

Il premier ha anche ribadito che non ha intenzione di mettere in piedi un suo partito: "Non ci penso affatto. Non solo perché non ho velleità, ma perché ritengo sarebbe profondamente sbagliato. Sarebbe un retropensiero che potrebbe distrarmi da quello che sto facendo. Io ho un culto fondamentale del dovere, e questo è il più alto incarico avuto nella mia vita, l'onore di servire gli italiani. Pensare di lasciarmi distrarre dal fatto di creare un mio elettorato, con un mio partito, avrebbe un effetto distorcente, e non lo consentirò mai".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"