Migranti, l'Italia chiede una commissione congiunta per modificare l'accordo con la Libia

Politica

Il governo conferma l'intenzione di mantenere il memorandum ma di modificarlo. E chiede a Tripoli di negoziare i cambiamenti dell'accordo. Oggi l'intesa si rinnova in maniera automatica

L'Italia chiede, ai sensi dell'articolo 3 del memorandum Italia-Libia (COSA PREVEDE), di riunire la commissione congiunta dei due paesi e, ai sensi dell'articolo 7, di modificare l’accordo. È il contenuto, a quanto apprende l'Ansa (che cita fonti governative), della nota verbale trasmessa ieri dall'Italia alla Libia. Si conferma quindi l'intenzione del governo italiano di mantenere il memorandum, chiedendo alla Libia di negoziare i cambiamenti che andranno definiti. Oggi, 2 novembre, il memorandum, stipulato dal governo italiano con la Libia nel febbraio 2017, viene prorogato in maniera automatica e può essere modificato secondo quanto previsto dall'articolo 7 dell'accordo.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.