Manovra, Dombrovskis: "Non pensiamo a bocciatura, ma restano preoccupazioni"

Politica

Il vicepresidente della Commissione rassicura che non ci saranno decisioni drastiche

Il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis  aveva precisato che non ci sarà un bocciatura da parte di Bruxelles alla manovra italiana: "Non stiamo al momento prendendo in considerazione" il rigetto della manovra italiana, aggiungendo che "se la Commissione avesse voluto chiedere una bozza rivista, avremmo rispettato le scadenze", cioè lo avrebbero chiesto tra oggi e domani.  Dombrovskis ha comunque sottolineato che rimangono "preoccupazioni" sulla manovra di bilancio dell'Italia e ha ricordato di aver inviato una lettera al ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri per chiedere dei chiarimenti. "Faremo una valutazione con gli altri Stati membri. Non abbiamo ancora tutti gli input tra cui le previsioni economiche", ha aggiunto. 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.