Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il taglio dei parlamentari è legge: ok della Camera con 553 sì

I risparmi dal taglio dei parlamentari

Via libera definitivo della Camera alla riforma costituzionale che riduce il numero dei parlamentari. I voti a favore sono stati 553, i contrari 14 e 2 gli astenuti. A favore, oltre alle forze di maggioranza, anche Forza Italia, FdI e Lega. Contraria Più Europa

Leggi tutto
1 nuovo post

La Camera ha approvato in via definitiva il taglio dei parlamentari. 553 i sì, 14 i contrari e 2 gli astenuti. Hanno votato a favore, oltre alle forze di maggioranza (M5s, Pd, Iv, Leu), anche le forze di opposizione, Forza Italia, FdI e Lega. Tra i voti contrari +Europa, e alcuni singoli deputati in dissenso dal loro gruppo. Dai deputati del M5S, nessun voto contrario, cinque non votanti e cinque deputati in missione.  Con la nuova legge si passerà dagli attuali 945 ai futuri 600 parlamentari. Una "sforbiciata" degli eletti complessivi pari al 36,5%.  L'entrata in vigore della riforma non avverrà prima di gennaio 2020, in quanto bisognerà attendere i tre mesi previsti dalla Carta per consentire, a chi lo ritiene necessario, di richiedere lo svolgimento del referendum.

- di Redazione Sky Tg24
Il live blog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di SkyTg24.
- di Maurizio Odor

Di Maio: Pd? Quando affrontiamo fatti si lavora bene

 
 
Con il Pd "tutte le volte che abbiamo affrontato dei fatti di governo per risolvere dei problemi mi sono trovato bene. Mi sono ricreduto su alcune dinamiche ma certo non rinnego il passato". Lo afferma il ministro degli Esteri e capo politico M5S Luigi Di Maio.
- di Maurizio Odor

Di Maio: voto di oggi è un passaggio di fiducia importante

 
 
"Questa è una riforma che non stravolge l'assetto istituzionale, ma interviene su due numeri, i senatori e i deputati". Lo afferma Luigi Di Maio.. "L'economia Italia ha risentito in questi anni anche della sfiducia nelle istituzioni che aveva prodotto la casta: in ogni legge di bilancio si sono chiesti sacrifici ai cittadini ma la politica non ha fatto sacrifici". "Il taglio dei parlamentari  è un fatto, io mi aspetto altri fatti, e tra questi c'è la legge di bilancio. Il voto di oggi è un passaggio di fiducia importante". 
- di Maurizio Odor

Di Maio: sarà più semplice scrivere leggi

 
"Più sono i parlamentari, più le leggi diventano complicate. Il fatto che ne abbiamo ridotti un po' - secondo me erano troppi - ci permetterà di avere anche delle leggi con meno complicazioni. Sono certo che la riforma semplificherà anche il modo di scrivere le leggi". Lo afferma il ministro degli Esteri e leader del M5S Luigi Di Maio.
 
- di Maurizio Odor

Di Maio: da domani riforma giustizia e legge di bilancio

 

"Da domani parleremo delle altre riforme: quella della giustizia, per ridurre a 4 anni i processi che in Italia durano un'eternità e la legge di bilancio di fine anno". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio dopo aver espresso soddisfazione per l'approvazione della riforma sul taglio dei parlamentari. "Erano 40 anni che si provavano a tagliare, siamo arrivati noi e ci siamo riusciti", ha sottolineato il capo politico del Movimento 5 Stelle. 
- di Maurizio Odor

Riforme: 34 defezioni nel centrodestra, 25 tra i banchi FI

 
 
Sono in tutto 34 le defezioni che si registrano tra le file del centrodestra al momento del voto finale sulla riforma costituzionale che taglia il numero dei parlamentari. Precisamente, stando a quanto risulta sfogliando il tabulato della votazione, in missione - e quindi assenti giustificati - risultano 1 deputato FI e 5 della Lega. Sono invece risultati assenti non in missione 1 deputato FdI, 25 deputati di Forza Italia e 8 della Lega.
- di Maurizio Odor

Bonino: drammatica egemonia culturale M5s su maggioranza

 
 
"Il voto di oggi alla Camera certifica in maniera drammatica l'egemonia culturale del Movimento 5 stelle,  e della sua ideologia antipolitica, sugli altri partiti della maggioranza. Il Partito Democratico, e naturalmente anche i deputati che oggi fanno parte di Italia Viva, prima dell'ecatombe odierna avevano votato per tre volte contro questa riforma, che decapita la rappresentanza dei cittadini nelle istituzioni, e con ottime ragioni. Oggi, invece, hanno votato a favore. Ma in cambio di cosa? Di nulla". Lo afferma la senatrice di Più Europa, Emma Bonino.
 
- di Maurizio Odor

Di Maio: con taglio parlamentari giornata storica. VIDEO

 
 
- di Maurizio Odor

Appendino: complimenti a Di Maio per impegno su storica battaglia M5S

 
 
 "Con 553 sì, il taglio dei parlamentari è legge. Complimenti a Luigi Di Maio per la perseveranza e l'impegno dimostrati nel portare avanti questa storica battaglia del Movimento 5 Stelle". Lo scrive su Twitter la sindaca di Torino Chiara Appendino
- di Maurizio Odor
 
- di Maurizio Odor
 
- di Maurizio Odor
 
- di Maurizio Odor

Conte: "Ora Parlamento più efficiente"

 

 Quella del taglio ai parlamentari "è una riforma che prelude anche ad una maggiore efficienza dei lavori parlamentari. Ci attendiamo una maggiore vicinanza dei cittadini alle istituzioni. E' un passaggio storico che, insieme ad altri progetti di riforma, prelude ad una maggiore efficienza del nostro sistema parlamentare". Lo afferma il premier Giuseppe Conte.
- di Maurizio Odor

Di Maio:  riavviciniamo il Parlamento ai cittadini

 
 
 "Non abbiamo problemi a dire che con questa legge si tagliano le poltrone, alla fine ce l'abbiamo fatta e nessuno ci credeva. Dicevano non ce la faranno mai e invece ce l'abbiamo fatta", dice Luigi Di Maio ai giornalisti davanti alla Camera sul taglio dei parlamentari. "Per la prima volta grazie al M5S abbiamo assistito a parlamentari che tagliano se stessi, ne sono orgoglioso. Abbiamo portato il Parlamento più vicino ai cittadini", ha dichiarato il capo politico M5S.
 
- di Maurizio Odor

Di Maio: ora pesi-contrappesi, saremo leali

 

"Siamo stati e saremo sempre leali. Abbiamo stabilito un percorso per mettere a posto i regolamenti della Camera e del Senato, le leggi elettorali, per fare in modo che si attivino tutti i pesi e contrappesi che servono a questa riforma. Si apre un problema di rappresentanza? Di questo discuteremo da domani". Così Luigi Di Maio rispondendo ai giornalisti davanti alla Camera sul varo della legge costituzionale sul taglio dei parlamentari.
 
- di Maurizio Odor

Di Maio: "Una riforma storica"

 
"Una riforma storica, una grandissima vittoria per i cittadini italiani". Così Luigi Di Maio davanti alla Camera sul taglio dei parlamentari. "Questa è la vostra vittoria", ha detto poi dopo la dichiarazione alla stampa rivolgendosi ad alcuni sostenitori venuti a celebrare la riforma.

 
- di Maurizio Odor


 
- di Maurizio Odor