Elezioni Regionali in Umbria, Fora: "Di Maolo rifiuta candidatura"

Politica

Il candidato presidente civico, appoggiato dal Pd, ha annunciato su Facebook il passo indietro della presidente del centro di riabilitazione per disabili "Serafico" di Assisi. "C'è qualcosa che non va", si legge nel post

"Anche Di Maolo rifiuta la candidatura" (CHI E FRANCESCA DI MAOLO), con queste parole Andrea Fora, candidato presidente civico per le regionali in Umbria appoggiato dal Pd, ha annunciato su Facebook il passo indietro della presidente del centro di riabilitazione per disabili "Serafico" di Assisi. Sabato 21 settembre il suo nome era stato indicato come la figura chiave per sbloccare l'impasse tra Partito Democratico e M5S sulle candidature di Proietti e di Fora.

Fora: "C'è qualcosa che non va"

"A questo punto - ha scritto Fora nel post - è chiaro che c'è qualcosa che non va e che deve essere risolta al più presto". Il candidato ha quindi spiegato di volersi prendere "qualche ora per riflettere, domattina dirò la mia qui su Facebook".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.