Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Consultazioni: Autonomie, Gruppo Misto e Leu aprono a un governo di legislatura

Casellati la prima a salire al Colle, poi Fico e i gruppi più piccoli. Bonino: "Il nuovo governo dovrà fare ma anche disfare alcune delle più inaccettabili leggi". Nelle prossime ore toccherà ai principali partiti. Direzione Pd: "Governo di svolta per la legislatura"

Leggi tutto
1 nuovo post

Consultazioni, segui qui tutti gli aggiornamenti in tempo reale
 

Primo giorno di consultazioni dopo le dimissioni del premier Giuseppe Conte: nella giornata di mercoledì i primi a essere sentiti sono stati i presidenti delle Camere Casellati e Fico, poi è toccato al gruppo delle Autonomie (secondo cui andare adesso al voto è irresponsabile) e ai Misti (favorevoli a un governo di legislatura). Emma Bonino, in particolare, ha chiesto "un governo di totale alternativa politica e programmatica rispetto a quello finora visto". La prima giornata di consultazioni (qui tutto quello che è successo) è terminata con la delegazione di Liberi e Uguali che si è detta disponibile a "un governo politico di svolta". Nella mattinata di giovedì tocca invece ai partiti principali (Fdi, Pd, Forza Italia, Lega e M5s). A tutti Mattarella ha indicato tempi stretti: la linea del Colle è quella di verificare la possibilità di un governo in grado di reggere per l'intera legislatura o andare ad elezioni subito. Intanto la direzione del Pd ha approvato l'ordine del giorno del suo segretario Zingaretti, in cui si fissano cinque punti per trattare col M5S.

- di giuliana.devivo
La cronaca della prima giornata di consultazioni termina qui. Per tutti gli aggiornamenti, segui il live di giovedì 22 agosto e guarda la diretta di SkyTG24.
 
- di Redazione Sky Tg24
- di Redazione Sky Tg24

Maroni: "Salvini doveva dialogare"

"Conosco bene Matteo, è un ragazzo rapido, è un leader di istinto. Ma doveva dialogare, non mostrare solo i muscoli: a Roma le cose non funzionano col rito ambrosiano". Lo ha detto, commentando la crisi politica in atto, l'ex governatore della Lombardia Roberto Maroni.
- di Redazione Sky Tg24

Macron: "Italia merita dirigenti all'altezza"


"L'Italia merita dirigenti all'altezza" del suo "grande popolo": lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, rispondendo a una domanda sulla crisi di governo in Italia, nel corso di un incontro con la stampa presidenziale a Parigi.

- di Redazione Sky Tg24

Macron: "Sono a fianco del presidente Mattarella"

"L'Italia è un paese amico e un grande popolo. In queste ore sono al fianco del presidente Mattarella": lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, rispondendo a una domanda sulla crisi di governo durante un incontro con la stampa presidenziale, a Parigi. Nel successivo botta e risposta con i giornalisti, sorridendo, Macron ha osservato che "quando ci si allea con l'estrema destra", alla fine "è l'estrema destra che vince".
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24

Gaffe Marcozzi: "Conte miglior premier dopo Pertini". Poi si corregge | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Gaffe Marcozzi: "Conte miglior premier dopo Pertini". Poi si corregge | Sky TG24
- di Redazione Sky Tg24

Il gruppo misto risponde alla domande dopo le consultazioni al Quirinale

 
 
- di Cecilia.MUSSI

Boldrini su Twitter: Zingaretti fa bene a mettere condizioni chiare 

- di Cecilia.MUSSI

Salvini: gli altri parlano di poltrone, noi di manovra 

 
 
- di Cecilia.MUSSI

Conclusa la prima giornata di consultazioni

 
Con i rappresentanti di Liberi e Uguali alla Camera si è chiusa la prima giornata di consultazioni da parte del presidente Mattarella. Domani si riprende alle ore 10 con Fratelli d'Italia.
- di Cecilia.MUSSI

Lorenzin: da Mattarella richiamo alla responsabilità

 
"Condividiamo il richiamo del presidente Mattarella alla responsabilità". Lo ha riferito Beatrice Lorenzin al termine delle consultazioni al Quirinale.
- di Cecilia.MUSSI

Leu: disponibili a varo governo politico di svolta

Leu si era detta "indisponibile a soluzioni tampone, solo per evitare il voto anticipato" ma Federico Fornaro, capogruppo alla Camera, spiega di aver "confermato al Presidente della Repubblica la disponibilità a dare un contributo per verificare le condizioni per varare un governo politico che affronti le questioni importanti". Fornaro, parlando ai giornalisti dopo il colloquio con il Capo dello Stato, parla allora di "un governo politico di svolta che abbia ai primi punti lavoro, lotta a precarietà e disuguaglianze economiche". "Chi ha di più - aggiunge a questo riguardo - deve dare di più. Serve una seria lotta a evasione fiscale e contrasto all'infiltrazione della criminalità organizzato nel tessuto economico sano". Altra questione "al primo posto, la difesa del sistema sanitario nazionale".
 
- di Redazione Sky Tg24
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24