Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Giorgetti a Il Confine su Sky tg24: “Dl su quota 100 e reddito tra fine anno e gennaio”

Giorgetti a Sky tg24: "Non ci sarà nessun ribaltone"

6' di lettura

"Il compromesso sulla manovra non tradisce le promesse" fatte agli italiani, dice il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, ospite della prima puntata della nuova trasmissione condotta da Sarah Varetto 

"Oggi è una grande giornata per il governo, per l'Italia e gli italiani. Il compromesso raggiunto non intacca minimamente la politica che risponde alle promesse fatte in campagna elettorale. Possiamo fare le nostre misure". A parlare è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, ospite della prima puntata de “Il Confine”, la nuova trasmissione di Sarah Varetto, in onda su Sky tg24 (QUI LA PRIMA PUNTATA INTEGRALE). Nel corso della puntata è stato presentato anche un sondaggio, secondo cui il 58,3% degli elettori considera l’accordo sulla manovra con l’Ue una sconfitta. 

"Abbiamo negoziato a lungo"

"Abbiamo negoziato a lungo - ha aggiunto - e quando si capirà la legge, quando sarà approvata in Parlamento gli umori cambieranno". Per Giorgetti, "per cambiare questa Europa non può intervenire il governo con la legge di bilancio ma si deciderà alle Europee". Il sottosegretario ha poi spiegato che il decreto per il reddito di cittadinanza e quota 100 dovrebbe arrivare tra fine anno e l'inizio di gennaio. Sulle pensioni d'oro è invece allo studio "una salvaguardia per chi ha versato il contributivo. Io penso e spero in un esito favorevole". 

“Deficit al 2% risultato del braccio di ferro con Ue”

“In questi due mesi di scontro il braccio di ferro con la Commissione ha prodotto un risultato mediano, tra l'1,6% che voleva l'Ue e il 2,4% che proponeva il governo" - Ha detto il sottosegretario Giancarlo Giorgetti intervistato dal direttore di Sky tg24 Sarah Varetto.  Abbiamo negoziato a lungo, forse non si è ben capito ancora il contenuto di questa manovra ma si capirà nei prossimi giorni. E gli umori cambieranno".

Giorgetti: sull’Iva impegno a non aumentarla nel 2020-21

"Non ci sarà nessuno aumento dell'Iva nel 2019. Noi abbiamo la ragionevole ambizione di smettere il possibile aumento per il 2020 e per il 2021". È quanto ha affermato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti. Bloccare l'aumento dell'Iva "faceva parte impegno che ha preso Matteo Salvini in campagna elettorale", ha proseguito il leghista, "non è la misura più azzeccata".

"Exit strategy dall’euro non è prospettiva politica"

"Una exit strategy dall'euro si può anche valutare ma non è una prospettiva politica". Lo ha detto il sottosegretario Giancarlo Giorgetti intervistato dal direttore di Sky tg24 Sarah Varetto. "Siccome io faccio il politico dico che dall'euro non si può uscire: dopodiché il fatto che non si deve uscire dall'euro non significa che non si devono riscrivere i trattati" aggiunge Giorgetti.

Primo appuntamento di "Il Confine"

Nel primo appuntamento di "Il Confine", la nuova trasmissione di Sarah Varetto, si è studiato il rapporto tra gli italiani e il Governo, per misurare quanto gli elettori siano soddisfatti del suo operato e se considerino il compromesso con l’Europa su manovra e deficit una vittoria o una sconfitta, attraverso una rilevazione a cura dell’istituto di ricerca Quorum/Youtrend. Tra i risultati è emerso che il 73% degli intervistati ritiene che le difficoltà del nostro Paese dipendano in maggior parte dall’Italia piuttosto che dall’Europa.
Nel corso di "Il Confine" finisce sotto la lente un tema che tanto fa discutere, per cercare di capire cosa ne pensino davvero gli italiani, e per misurare quanto è profondo il confine tra i due schieramenti e quanto sono davvero distanti.

Le mosse del governo

La ricerca presentata durante la prima puntata non indaga soltanto il livello di soddisfazione degli elettori, ma anche quale, secondo gli italiani, è il partito, tra i due della maggioranza, che sta operando meglio. E ancora: quanto gli elettori considerino competenti i membri del Governo. Inoltre la rilevazione chiederà agli italiani quanto pensino durerà questo Esecutivo, se l’Italia starebbe meglio o peggio fuori dall’Europa e se la riscrittura dei saldi della manovra rappresenti una vittoria o una sconfitta per il governo. Infine il sondaggio rivela anche per quali partiti voterebbero oggi gli italiani. I contenuti de “Il Confine” sono disponibili anche sul sito skytg24.it.  Approfondimenti anche sui canali social di Sky tg24: FacebookTwitter e Instagram.

Giorgetti a Sky tg24: "Decreto su quota 100 e reddito cittadinanza a fine anno o inizio gennaio"

Data ultima modifica 19 dicembre 2018 ore 22:32

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"