Renzi attacca: "Governo di ladri e bugiardi, ma il problema è il Pd…"

Politica
Foto: Archivio Ansa
renzi_assemblea_pd_ansa1

L’ex presidente del Consiglio è intervenuto durante una trasmissione televisiva criticando l’attuale esecutivo: "La Lega ha rubato i soldi degli italiani, Toninelli sta mentendo tutti i giorni"

"Abbiamo un governo di ladri, perché la Lega ha rubato soldi degli italiani, e di bugiardi, perché il ministro Toninelli sta mentendo tutti i giorni agli italiani". È questo il duro attacco di Matteo Renzi nei confronti dell’esecutivo formato proprio da Carroccio e Movimento 5 Stelle. L’ex primo ministro, intervenuto durante una trasmissione televisiva, ha poi detto ironicamente: "Ma a fronte di tutto questo il problema è il Pd".

Renzi su Facebook: "La Lega deve restituire 49 milioni"

Lo stesso Renzi, qualche ora prima, aveva attaccato duramente la Lega attraverso il suo profilo Facebook: "Una sentenza dice che la Lega ha rubato soldi. E che deve restituire 49 milioni. Salvini replica che non lo farà perché i sondaggi premiano la Lega e dunque gli italiani sono con lui. È impressionante: per il ministro dell’Interno contano i sondaggi e non le sentenze", aveva scritto.

"Sbagliato nazionalizzare la rete autostradale"

L'ex premier è tornato a parlare anche del crollo del ponte Morandi, ribadendo che "chi ha sbagliato deve pagare fino all'ultimo" ma dicendosi contrario alla nazionalizzazione della rete autostradale "perché c'è un problema, non si torna a gestire le autostrade come fa il pubblico con le buche o i trasporti a Roma. Il pubblico che non ha controllato la manutenzione del Ponte Morandi". E ha aggiunto: "È vergognoso che nel 2018 si muoia così in una infrastruttura italiana".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24