Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Caos governo, il film di una crisi drammatica: video

2' di lettura

Uno scontro che inizia con l'arrivo al Colle di Conte con la lista dei ministri e il rifiuto del presidente della Repubblica di firmare la nomina di Savona. Tra mandati esplorativi falliti, minacce di impeachment, dichiarazioni e smentite, il blob di un'inedita crisi

In questi giorni di crisi politica e istituzionale, è utile riavvolgere il nastro e ripercorrere le fasi e i passaggi che hanno portato all’attuale stato di confusione e incertezza (GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE). Si parte dall’arrivo al Quirinale del professore Giuseppe Conte, scelto da Lega e Movimento 5 Stelle per guidare l’esecutivo giallo-verde. Incaricato presidente del consiglio dal Capo dello Stato, ha rinunciato a formare un governo per lo scontro che si è consumato sul nome di Paolo Savona come ministro dell’economia: una proposta bocciata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che si è detto preoccupato per le posizioni anti euro del professore. Ne è seguito un vero e proprio scontro istituzionale, tra minacce di impeachment poi ritrattate, accordi andati in fumo e poi rinegoziati, dichiarazioni e smentite di tutti i leader politici. Ecco il film di un'inedita crisi di governo.

Caos governo

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"