Mons.Boccardo,ideologia pace con il voto

Umbria
@ANSA
e9b2be86387e0fc916bac1690cc78158

Presidente Ceu, "la pace dipende anche da ciascuno di noi"

(ANSA) - PERUGIA, 1 GEN - "Nella società in cui vivo posso contribuire - non fosse altro che con il mio voto - a far prevalere una ideologia di pace e di comprensione tra i popoli, anziché le ideologie basate sull'odio, sulla violenza, o sul sovranismo e nazionalismo esasperato": è uno dei passaggi dell'omelia pronunciata dal presidente della Conferenza episcopale umbra, mons. Renato Boccardo, questa mattina nel solenne pontificale in duomo, a Spoleto, per la solennità di Maria Madre di Dio.
    "Possiamo affermare - ha detto, fra l'altro, l'arcivescovo di Spoleto-Norcia - che la pace dipende anche da me, in quanto io posso contribuire a stabilire la pace in quella prima fondamentale cerchia che è la famiglia; in quanto posso, con la mia azione e l'impegno sociale, rafforzare il fondamento stesso della pace che è la giustizia". "Ogni uomo - ha aggiunto - può essere, nel suo piccolo, un 'figlio della pace' e portare il suo contributo alla pace universale perché non c'è pace universale se non vi sono uomini di pace".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24