Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Accoltella marito, ero esasperata

1' di lettura

Ammette delitto ma parla di liti e atteggiamento "dispotico"

Ha sostenuto di avere accoltellato mortalmente il marito, in casa a Gubbio, perché esasperata dalle continue liti e dal suo comportamento "dispotico" Maria Grazia Fioriti, 76 anni, accusata dell'omicidio di Enzo Bei Angeloni, 79, per il quale è indagata a piede libero per omicidio volontario. Lo ha fatto nell'interrogatorio davanti al sostituto procuratore Manuela Comodi, nel quale è stata difesa dagli avvocati Luigi Santioni e Claudio Fiorucci.
    "La nostra assistita è apparsa molto provata, rinchiusa in se stessa" ha detto l'avvocato Santioni spiegando che ha comunque reso "piena confessione". "Ha risposto alle domande del pubblico ministero - ha aggiunto - e ricostruito gli eventi a grandi linee, non sapendo tuttavia indicare nel particolare i suoi comportamenti. Ricorda che il marito si è coricato dopo l'ennesima lite avvertendola che, una volta riposato e svegliato, l'avrebbe strozzata. A quel punto sarebbe andata in cucina, preso un coltello e colpito l'uomo".
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"