"Nonno truffatore" denunciato a Bastia

Umbria
@ANSA
1a0219968cbc4efb523cd140c3b1c067

Avrebbe compiuto una lunga serie di colpi in tutta Italia

Uno dei più noti truffatori d'Italia - secondo quanto riferisce la questura di Perugia - è stato individuato a Bastia e denunciato dagli agenti del commissariato di Assisi. Si tratta di un uomo di 82 anni, di origine messinese ma residente in Francia, "vero incubo" per i commercianti di prodotti di lusso, soprattutto nel Nord Italia, alcuni dei quali sarebbero stati raggirati dai suoi modi distinti ed eleganti. L'uomo è stato più volte indagato in passato per riciclaggio, furto aggravato, sostituzione di persona, ricettazione e numerose truffe messe in atto con le medesime modalità: acquistava capi di abbigliamento costosi o pezzi di gioielleria con assegni che poi tornavano indietro come non pagabili per conto chiuso. Poliziotti in borghese lo hanno seguito e identificato. A Bastia sarebbe stato riconosciuto dalla commessa di una gioielleria e, in una profumeria, le addette alle vendite hanno rifiutato il pagamento tramite assegno di merce per 600 euro. Nell'auto aveva capi di abbigliamento rubati.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.