Verso 63% raccolta differenziata rifiuti

Umbria
perugia

Cecchini, andamento in crescita da 2015 con più 12%

Quest'anno in Umbria, secondo dati non ancora definitivi, si dovrebbe raggiungere circa il 63% di raccolta differenziata dei rifiuti, con un andamento di crescita che dal 2015 ha portato ad un aumento del 12 per cento. E' il quadro tracciato dall'assessore regionale Fernanda Cecchini. "Per la gestione dei rifiuti in Umbria - ha detto - stiamo marciando nella direzione giusta, con evidenti risultati positivi, ma occorre accelerare ancora per raggiungere gli obiettivi posti dal Piano regionale".
    Riguardo al dato della raccolta differenziata, Cecchini ha parlato di avvicinamento "all'obiettivo del 65% fissato dal Piano e dalle precedenti delibere regionali". "Altro elemento positivo - ha detto ancora - è la riduzione della produzione dei rifiuti, che si stima sarà intorno alle 450 mila tonnellate, e quella più marcata dei conferimenti in discarica, dimezzata del 50%. È la strada su cui continuare per raggiungere gli obiettivi strategici che pone il Piano regionale".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.