Catania, abusa della moglie e maltratta la figlia: arrestato 53enne

Sicilia

“Le vittime, nel corso di questi ultimi anni, sono state oggetto di ingiurie, prevaricazioni, umiliazioni, violenze, aggressioni fisiche e minacce, circostanze queste che hanno reso la vita familiare insostenibile", spiega una nota della Questura

ascolta articolo

Da diversi anni avrebbe abusato della moglie, picchiandola, e maltrattato anche la loro figlia minorenne. È l'accusa contestata dalla Procura di Catania a un 53enne che è stato arrestato per violenza sessuale e lesioni personali nei confronti della donna e per maltrattamenti anche della ragazzina. Nei suoi confronti agenti del commissariato centrale hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip.

Gli inquirenti: "Vita familiare insostenibile"

Dalle indagini della polizia, informa una nota della Questura, è emerso che "le vittime, nel corso di quest'ultimi anni, sono state oggetto di ingiurie, prevaricazioni, umiliazioni, violenze, aggressioni fisiche e minacce, circostanze queste che hanno reso la vita familiare insostenibile".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24