Palermo, sorpresi a spaccare vetrina: arrestati dopo inseguimento

Sicilia
©IPA/Fotogramma

Sorpresi, sono fuggiti percorrendo contromano le vie del centro a bordo di una Fiat Panda rubata. La fuga è finita in via Emerico Amari 

A Palermo i carabinieri hanno arrestato tre giovani tra i 20 anni e 21 anni, accusati di tentato furto aggravato, ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I tre sono stati sorpresi dai militari mentre, a volto coperto e utilizzando delle mazze, stavano infrangendo la vetrina del negozio Visiona Uomo tra via XX Settembre e via Parisi.

L'arresto

Sorpresi, sono fuggiti percorrendo contromano le vie del centro a bordo di una Fiat Panda rubata. La fuga è finita in via Emerico Amari dove, nel tentativo di bloccare i carabinieri, uno dei ragazzi ha cercato di bloccare l'auto dei militari provocando un incidente. Abbandonata la vettura, sono stati arrestati poco dopo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24