Ragusa, percepivano reddito cittadinanza senza diritto: 165 segnalati

Sicilia
©Ansa

Le persone segnalate all’Inps non rispettavano una serie di requisiti, tra i quali quelli dell’obbligo della residenza in Italia da almeno 10 anni, di cui due in modo continuativo. I soggetti avrebbero intascato oltre un milione di euro complessivamente

Le Fiamme Gialle del comando provinciale di Ragusa hanno scoperto 165 stranieri che hanno percepito il reddito di cittadinanza pur non avendone diritto. Le persone sono state segnalate all'Inps per la revoca e il recupero del beneficio economico e sono state denunciate per falso.

La scoperta

La concessione del sostegno economico è subordinata ad una serie di requisiti tra i quali quello dell'obbligo della residenza in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in modo continuativo. Ed è proprio partendo dal controllo di quest'ultimo requisito che i militari sono risaliti a 165 stranieri, che avrebbero intascato indebitamente oltre un milione. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24