Licata, migranti: trasferiti dalla Sea Watch 14 persone

Sicilia
©Ansa

Una delle donne trasferite aveva riportato ustioni durante la traversata dalla Libia verso la Sicilia, le altre 9 erano in avanzato stato di gravidanza

Quattordici migranti, salvati dalla Sea Watch 4 nel Mediterraneo nei giorni scorsi, sono stati evacuati dalla nave per problemi sanitari e sono stati portati al porto di Licata (Agrigento).

Il trasferimento

A effettuare il trasferimento è stata una motovedetta della Guardia costiera. In banchina, ad attendere il gruppo, composto da 10 donne e quatttro uomini: i mariti di alcune delle giovani che stavano male, c'erano ambulanze e polizia. Una delle donne trasferite aveva riportato ustioni durante la traversata dalla Libia verso la Sicilia, le altre 9 erano in avanzato stato di gravidanza. Cinque donne incinte sono state portate all'ospedale di Licata, quattro sono state dimesse già durante la notte, mentre una etiope partorirà oggi. Due sono state portate all'ospedale di Agrigento e altrettante in quello di Gela. E anche queste ultime sono state già dimesse durante la notte.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24