Picchia la compagna: arrestato 40enne nel Catanese

Sicilia

I medici del pronto soccorso del Policlinico di Catania hanno diagnosticato alla donna una prognosi di 10 giorni. La vittima, che detto di avere subito altre aggressioni, ha denunciato l'uomo che è stato posto ai domiciliari

I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato, in provincia, un 40enne per lesioni personali. L'uomo, morbosamente geloso della compagna, è accusato di averla colpita con dei pugni al volto mentre la tirava per i capelli e spintonata per terra. I medici del pronto soccorso del Policlinico di Catania hanno diagnosticato alla donna una prognosi di 10 giorni per "stato d'ansia, cervicalgia, escoriazione al collo ed alle mani, ematoma al labbro inferiore dx". La vittima, che detto di avere subito altre aggressioni, ha denunciato l'uomo che è stato posto agli arresti domiciliari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24