Catania, picchia la ex compagna: arrestato 49enne

Sicilia

L'aggressione è avvenuta davanti a una scuola dove la donna si era recata per prendere la figlia. L'uomo deve rispondere di lesioni personali ed atti persecutori

Ha picchiato, colpendola con calci e pugni, l'ex compagna davanti la scuola di Catania dove la donna si era recata per prendere la figlia a fine lezioni, l'aggressione, avvenuta davanti all'altra figlia di tre anni, è stata interrotta per l'intervento di altri genitori presenti. È questa l'accusa contestata dalla polizia a un 49enne che è stato arrestato da agenti delle Volanti per lesioni personali ed atti persecutori.

L'arresto

L'uomo è stato catturato nella casa di una familiare in cui si era nascosto. Il 49enne era stato già denunciato dalla donna per maltrattamenti ed era destinatario di un provvedimento di ammonimento del Questore. Dopo l'aggressione la vittima è stata scortata dalla polizia in ospedale e poi in Questura dove ha formalizzato un'ulteriore denuncia contro l'ex. Su disposizione della Procura di Catania il 49enne è stato condotto in carcere, in attesa dell'udienza di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24