Covid Sicilia, 260 casi su quasi 11mila tamponi

Sicilia
©Getty

L'incidenza sale al 2,4% ieri era al 2,3%. L'isola torna al primo posto per contagi giornalieri

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 260 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri erano 229) a fronte di 10.960 tamponi processati in Sicilia (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI NEL MONDO).

17:20 - In Sicilia 260 casi su quasi 11mila tamponi

Sono 260 i nuovi casi di Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri erano 229) a fronte di 10.960 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza sale al 2,4% ieri era al 2,3%. L'isola torna al primo posto per contagi giornalieri, al secondo posto c'è l'Emilia Romagna con 209 casi. Gli attuali positivi sono 7.544 con una diminuzione di 152 casi. I guariti sono 407 mentre si registrano altre 5 vittime che portano il totale dei decessi a 6.942. Sul fronte ospedaliero sono adesso 297 ricoverati, 9 in più rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 43 uno in più rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province Palermo con 31 casi, Catania 102, Messina 48, Siracusa 28, Ragusa 15, Trapani 2, Caltanissetta 11, Agrigento 22, Enna, 1.

12:48 - In ultima settimana diminuiti i contagi In Sicilia 

"Nella settimana appena conclusa è proseguita la tendenza al rallentamento della diffusione del Covid-19 in Sicilia: sono diminuiti i nuovi positivi, gli attuali positivi, i ricoverati (ordinari e in terapia intensiva), i nuovi ingressi in terapia intensiva e i decessi". Lo afferma il responsabile dell'ufficio statistica del Comune di Palermo, Girolamo D'Anneo Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 1756, il 13,8% in meno rispetto alla settimana precedente. Ed è diminuito anche il rapporto fra tamponi positivi e tamponi effettuati, passato dal 2,0% all'1,9%. Il numero degli attuali positivi è pari a 7696, 3056 in meno rispetto alla settimana precedente.Le persone in isolamento domiciliare sono 7408, 2962 in meno rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 246, di cui 42 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 90 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono diminuiti di 1 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 12 nuovi ingressi in terapia intensiva (il 29,4% in meno rispetto ai 17 della settimana precedente). Il numero dei guariti (288781) è cresciuto di 4763 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 95,2% (94,2% domenica scorsa). Il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 45 (contro le 46 della settimana precedente). A causa di alcuni riconteggi, il numero provvisorio di persone decedute attribuibili alla settimana appena conclusa è però pari a 19. Complessivamente le persone decedute sono 6937, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,3% (come la settimana scorsa). I ricoverati complessivamente rappresentano il 3,7% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,5%). 

11:40 - In Sicilia 95 nuovi posti letto in terapia intensiva

Novantacinque posti di terapia intensiva e subintensiva completati e altri 194 in cantiere, da attivare entro qualche mese; attrezzature elettromedicali per 18 milioni di euro e 14 nuove ambulanze a disposizione di aziende sanitarie e ospedaliere. Sono alcuni dei risultati raggiunti, in un anno di attività, dalla Struttura commissariale per l'emergenza Covid, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in qualità di commissario dello Stato. "Voglio esprimere il mio apprezzamento - dichiara Musumeci - per i risultati finora raggiunti dalla Struttura coordinata dall'ingegnere Tuccio D'Urso, che un anno fa ho chiamato alla guida dell'ufficio. I miei ringraziamenti vanno anche alle imprese e ai fornitori che si sono assunti fino ad ora il carico economico, in attesa del trasferimento della seconda anticipazione da Roma. Ormai è questione di giorni - mi assicura D'Urso - e riprenderanno regolarmente le erogazioni finanziarie" La Struttura commissariale traccia un bilancio degli interventi svolti dal 15 ottobre 2020 ad oggi. Per quanto riguarda i 95 nuovi posti letto di terapia intensiva e subintensiva, gli interventi hanno riguardato l'Ospedale "Parlapiano" di Ribera (20 posti), nell'Agrigentino; il "Garibaldi-Centro" (16) e il Policlinico "Rodolico" a Catania (15); il Policlinico "Martino" di Messina (15); l'Ospedale "Civico" (12) e il Policlinico "Giaccone" a Palermo (17). Entro la fine dell'anno, con il completamento di altre 194 unità, il numero complessivo di nuovi posti letto creati sarà di 289, pari al 50% del target. Parallelamente, continua l'impegno anche per riqualificare i Pronto soccorso, con 15 interventi la cui conclusione è prevista, anche in questo caso, entro dicembre. La struttura commissariale è pronta a sottoscrivere 18 nuovi contratti e appaltare 20 nuovi lavori sia per quanto riguarda i posti letto di terapia intensiva e subintensiva, sia per quanto riguarda i Pronto soccorso. In termini finanziari, il piano definitivo in corso di approvazione prevede 237 milioni di euro, gli impegni finora assunti ammontano a 100 milioni.

11:35 - Green pass, nessuna protesta né disagi al porto di Palermo 

Nessun disagio al porto di Palermo per il Green pass. Al momento non ci sono proteste e l'attività si svolge con regolarità. Non si registrano disservizi nei vari uffici pubblici: all'agenzia delle entrate, alle poste e all'Inps. Gli uffici stanno verificando l'incidenza del green pass sulla presenza del personale in servizio. Questa mattina ancora code davanti alle farmacie per i tamponi.

11:21 - Green pass: nessun disservizio in trasporti siciliani 

"Non ci sono stati disservizi sulle navi traghetto 'Caronte & Tourist Spa' nello Stretto di Messina. La gran parte dei nostri dipendenti sono vaccinati, soltanto circa il 10% ad oggi non risulta in possesso di green pass". Lo dice l'ufficio stampa della società che opera i collegamenti tra Messina e la Calabria e le isole minori. Trasporti regolari anche per le ferrovie in Sicilia e per l'Amat, la società che si occupa del trasporto pubblico a Palermo. "Nessuna criticità anche oggi", sottolinea Ferdinando Carollo, direttore esercizio gomma dell’Amat.

7:01 - In Sicilia 229 contagi su quasi 10mila tamponi

Sono 229 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 9.789 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza risale al 2,3%. Gli attuali positivi sono 7.696 con una diminuzione di 31 casi. I guariti sono 258 mentre si registrano altre due vittime che portano il totale dei decessi a 6.937. Sul fronte ospedaliero sono adesso 288 i ricoverati, mentre in terapia intensiva sono 42. Sul fronte del contagio nelle singole province: Palermo con 35 casi, Catania 63, Messina 44, Siracusa 31, Ragusa 25, Trapani 10, Caltanissetta 12, Agrigento otto, Enna uno.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24