Palermo, agente della polizia penitenziaria sventa rapina in un supermercato

Sicilia

L'agente è intevenuto in soccorso di un dipendente dell'esercizio, aggredito dalla donna che aveva bloccato mentre cercava di trafugare della merce

Un agente della polizia penitenziaria, in servizio al carcere Pagliarelli, ha sventato ieri una rapina in un supermercato Conad, in via Cesalpino, a Palermo. La guardia carceraria stava facendo la spesa quando è intervenuto in aiuto di un dipendente che aveva sorpreso una donna a rubare.

L’episodio

L’impiegato, dopo aver bloccato in un primo momento la cliente che aveva preso alcuni prodotti e li aveva nascosti nella borsa, è stato picchiato e gettato a terra da quest’ultima. A quel punto è entrato in azione l'agente penitenziario, il quale ha però dovuto difendersi dal complice della donna, che ha tentato di aggredirlo. Il suo intervento ha comunque permesso agli altri dipendenti di chiudere le saracinesche e dare l'allarme, facendo intervenire gli agenti della volanti che hanno bloccato i due malviventi.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24