Migranti: in 121 soccorsi al largo e sbarcati a Pozzallo

Sicilia

Tutti sono stati trasferiti presso l'Hotspot di Pozzallo e stamattina sarà eseguito loro il tampone per accertare l'eventuale positività al Covid. Un migrante è stato subito trasferito presso l'ospedale di Modica per accertamenti

Sono 121 i migranti soccorsi al largo delle coste siciliane e giunti poco dopo la mezzanotte nel porto di Pozzallo, a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera.

Le operazioni di sbarco e relativa assistenza si sono concluse qualche minuto prima delle 2.

Gli accertamenti

Due migranti hanno dichiarato di essere siriani, 119 di provenire dall'Egitto (28 sono minori). Tutti sono stati trasferiti presso l'Hotspot di Pozzallo e stamattina sarà eseguito loro il tampone per accertare l'eventuale positività al Covid. Un migrante è stato subito trasferito presso l'ospedale di Modica per accertamenti. La protezione civile della Regione Siciliana, che si occupa in questi casi della logistica e dell'assistenza ai migranti, era in banchina con le organizzazioni di volontariato. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24