Scaricava rifiuti in una cava, multato a Campobello di Mazara

Sicilia

L'uomo è stato bloccato dagli agenti della Polizia Municipale dopo la segnalazione di un passante che ha avvisato la sala operativa

Un uomo alla guida di un furgone è stato multato dopo aver scaricato rifiuti indifferenziati in una cava abbandonata a Campobello di Mazara (Trapani). L'uomo è stato bloccato dagli agenti della Polizia Municipale dopo la segnalazione di un passante che ha avvisato la sala operativa comunicando che l'uomo scaricava rifiuti di qualsiasi genere nella cava alla periferia del paese. Gli è stata elevata una multa di 600 euro.

La Polizia Municipale già da domani installerà 6 videocamere di sorveglianza in posti strategici utilizzati per abbandoni indisciplinati di rifiuti.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24