Covid Sicilia, il bollettino: 878 nuovi casi su 18.682 tamponi

Sicilia
©Ansa

Sul fronte ospedaliero sono 796 i ricoverati, 34 in meno rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva sono 99, uno in più

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

Sono 878 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 18.682 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza sale al 4,7%, ieri era al 2,5%.

Giorno di rientro per i 690mila studenti siciliani, tornati oggi tra i banchi di scuola dopo due anni di lezioni in Dad a causa della pandemia (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

17:54 - In Sicilia 878 nuovi positivi su 18.682 tamponi

Sono 878 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 18.682 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza sale al 4,7%, ieri era al 2,5%. L'isola dopo un solo giorno torna di nuovo in testa per nuovi contagi giornalieri, seguita al secondo posto dal Veneto con 613 casi. Gli attuali positivi sono 22.720 con un decremento di 896 casi. I guariti sono 1.754 mentre si registrano altre 20 vittime che portano il totale dei decessi a 6.657. La regione Sicilia comunica che i decessi dichiarati in data odierna si riferiscono a giorni precedenti. Sul fronte ospedaliero sono 796 i ricoverati, 34 in meno rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva sono 99, uno in più. Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 129, Catania 295, Messina 169, Siracusa 107, Ragusa 53, Trapani 53, Caltanissetta 23, Agrigento 29, Enna 20.

14:43 - Rientro a scuola, dopo Dad si torna tra i banchi 

Giorno di rientro per i 690mila studenti siciliani, tornati oggi tra i banchi di scuola dopo due anni di lezioni in Dad a causa della pandemia. Dai dati dell'ufficio scolastico regionale, resi noti dall'assessore Roberto Lagalla, emerge che il 94% del personale ha ricevuto almeno una dose di vaccino e che uno studente su due risulta immunizzato.

13:08 - Vaccini, a Catania, camper a Pop-up Market e Expo pubblicità

Sono già attivi il link e il QR Code collegato per compilare il modulo necessario per effettuare il tampone e ottenere il Green pass per accedere a Catania al Popup market Sicily e all'Expo della pubblicità. Lo rende noto l'Ufficio del Commissario Covid per l'area metropolitana di Catania Pino Liberti. La registrazione on-line è propedeutica alla somministrazione del vaccino. In entrambi gli eventi sarà infatti presente un punto vaccinale temporaneo con medici e informatici. Si comincia domani alle 18 con il Popup market Sicily, in programma fino a domenica nell'ex parcheggio Amt di via Plebiscito. Sabato sarà la volta dell'Expo della pubblicità, riservato agli operatori del settore, in programma fino a domenica nel centro fiere Bicocca. In entrambi i casi si effettueranno vaccini e tamponi a chi non ha il Green pass. Nel contempo si forniranno anche informazioni per chiarire ogni tipo di dubbio legato alla campagna vaccinale. "Avvicinare sempre più il vaccino alle persone - spiega il commissario, Pino Liberti - è stata e continua ad essere una scelta vincente. C'è di più: i due appuntamenti del weekend rappresentano un segnale di speranza, un primo passo per un ritorno alla normalità, ma in sicurezza. Con il virus dobbiamo convivere”.

11:08 - Vaccini, domani unità mobile a Grottasanta a Siracusa 

L'equipe vaccinale dell'Asp di Siracusa si avvicina con l'Unità mobile ai residenti del capoluogo nel quartiere Grottasanta per favorire l'adesione alla vacinazione anti covid di quanti hanno difficoltà a recarsi negli ambulatori. Domani il 18 e 19 dalle ore 16 alle ore 19 il punto vaccinale sarà allestito nella Parrocchia San Corrado Confalonieri di via Foti e nei giorni 24, 25 e 26 settembre, sempre dalle ore 16 alle ore 19, in piazza Sgarlata. I due appuntamenti sono organizzati in sinergia con l'assessore comunale ai Servizi sociali Maura Fontana, l'assessore comunale alla Protezione civile Sergio Imbrò, il delegato del quartiere Grottasanta Alessandro Maiolino e il parroco della Chiesa don Antonio Panzica. "Il successo delle campagne di prossimità avviate dall'Azienda con un'opera di sensibilizzazione e di avvicinamento ai luoghi di residenza e di maggiore aggregazione - dice il direttore generale Salvatore Lucio Ficarra -, assieme alla intensa attività che si sta svolgendo nei punti vaccinali di tutti i comuni della provincia grazie alla straordinaria collaborazione dei sindaci, delle istituzioni locali, delle direzioni dei centri commerciali, dei medici di famiglia e dei pediatri, è confermato dal notevole incremento delle percentuali di vaccinazione che sta registrando la provincia di Siracusa. Si ringraziano quanti hanno collaborato incessantemente anche nel periodo delle ferie estive e continuano a farlo senza sosta per il raggiungimento dell'obiettivo comune di potere riprendere i ritmi normali della vita sociale". Intanto, si conclude l'attività di prossimità al Parco Commerciale Belvedere di Melilli, dove dai primi di agosto ad oggi sono state inoculate 3.200 dosi di vaccino. A Rosolini, comune dove le vaccinazioni di prima dose hanno superato il 77% circa, il 93% nella fascia di età da 60 anni in su, le attività di vaccinazione di prossimità svolte con successo nei locali comunali di piazza Garibaldi grazie alla sinergia tra la Direzione aziendale, il commissario del Comune di Rosolini Giovanni Cocco e i volontari della Misericordia, proseguiranno nel centro vaccinale della Guardia medica dove è straordinaria la collaborazione dei medici di famiglia che hanno continuato a vaccinare ininterrottamente anche nel mese di agosto e, nei momenti di maggiore affluenza, hanno supportato anche i punti vaccinali di prossimità al centro commerciale e in piazza Garibaldi dove dal 3 agosto al 14 settembre sono state eseguite oltre 2.200 vaccinazioni.  

9:15 - In arrivo aiuti per pesca e acquacoltura

"Buone nuove per le circa duemila imprese siciliane della pesca e i quasi cinquemila componenti dei loro equipaggi che attendono i 15 milioni di euro di aiuti dalla Regione per far fronte alla crisi economica dovuta all'emergenza sanitaria da Covid-19". Così l'assessore dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Toni Scilla ufficializza la pubblicazione di domani della graduatoria provvisoria dell'avviso dello scorso mese di novembre a valere sul Fondo di solidarietà della pesca e dell'acquacoltura, istituito dall'attuale governo regionale con l'art. 39 della Legge 20 giugno 2019, n. 9 e rifinanziato attraverso la riprogrammazione del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) 2014-2020, il cui iter amministrativo nazionale si è completato solo da qualche giorno. "Si avvia dunque a conclusione - sottolinea Scilla - la fase di acquisizione delle domande di sostegno economico e presto provvederemo all'erogazione degli aiuti a quanti ne hanno fatto richiesta. Il Governo Musumeci porta così a compimento un'altra azione volta al sostegno di un settore ritenuto centrale per l'intera economia regionale". L'aiuto economico è concesso alle imprese di pesca e ai componenti dei relativi equipaggi delle imbarcazioni le cui imprese armatrici abbiano sede nella Regione Siciliana o che risultino iscritte in uno dei compartimenti marittimi siciliani. Tutti gli aventi diritto non presenti negli elenchi consultabili nel sito web del Dipartimento regionale della pesca e dell'acquacoltura potranno presentare istanza entro il 27 settembre.

7:05 - In Sicilia 471 casi su oltre 19mila tamponi

Sono 471 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 19.075 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza scende a quasi 2,5%. Gli attuali positivi sono 23.616 con un decremento di 1.888 casi. I guariti sono 2.331 mentre si registrano altre 28 vittime che portano il totale dei decessi a 6.637. Sul fronte ospedaliero sono adesso 830 i ricoverati, mentre in terapia intensiva sono 98. Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 98, Catania 125, Messina cinque, Siracusa 72, Ragusa 34, Trapani 71, Caltanissetta 30, Agrigento 19, Enna 17.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24