Migranti, arrivate nella notte 177 persone a Lampedusa

Sicilia

Nove sbarchi sono avvenuti prima della mezzanotte facendo arrivare a 30, nell'arco di 24 ore, gli approdi della giornata di ieri

Sono 177 i migranti giunti nella notte a Lampedusa, a bordo di dieci barconi. Nove sbarchi sono avvenuti prima della mezzanotte facendo arrivare a 30, nell'arco di 24 ore, gli approdi della giornata di ieri. Nel pomeriggio un barchino di 6 metri, con a bordo 27 migranti, è riuscito ad arrivare autonomamente fino a molo Madonnina a Lampedusa dove è avvenuto lo sbarco. I migranti, fra cui 17 donne e 4 minori, hanno dichiarato di essere originari della Guinea e Costa d'Avorio e di essere partiti da Sfax in Tunisia. L'imbarcazione è stata sequestrata dai carabinieri della stazione di Lampedusa.

Gli sbarchi

La motovedetta Cp 309 della Guardia costiera ha soccorso, stanotte, tre barchini con a bordo rispettivamente 16 persone (fra cui 6 donne), 21 (fra cui 2 donne) e 23 (fra cui una donna e minori). La motovedetta Pv4 Avallone della Guardia di Finanza ha invece intercettato fra 12 e 9 miglia da Lampedusa due imbarcazioni con a bordo 15 (fra cui 2 donne e 2 minori) e 30 (fra cui 10 donne e 2 minori) migranti. Quasi contemporaneamente, a 15 miglia, la motovedetta Gdf V1102 ha intercettato una barca di 7 metri con 13 tunisini e la motovedetta Cp 312 ha bloccato - a 18 miglia - altre tre imbarcazioni con a bordo 11, 16 (fra cui 5 donne e un minore) e 15 migranti. All'alba, la Cp 289 ha fatto sbarcare sul molo Favarolo 17 tunisini, fra cui 5 minori, che erano stati salvati a 24 miglia da Lampedusa mentre erano su una zattera di salvataggio gonfiabile che è stata lasciata alla deriva.

La situazione nell'hotspot

Al momento sono 1.360 i migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa. Nelle prossime ore, su disposizione della Prefettura di Agrigento, che pianifica i trasferimenti con il coordinamento del ministero, verranno imbarcate 300 persone su un pattugliatore che le trasferirà a Crotone. Sempre per la giornata di oggi è previsto l'imbarco di altri 150 migranti sulla nave quarantena Adriatico. Sarà necessario però che prima arrivino gli esiti dei tamponi per diagnosticare il Covid e che i migranti vengano identificati. 

 

 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24