Coppia gay aggredita a Palermo: identificati e denunciati tre giovani

Sicilia

Si tratta di un maggiorenne e di due minorenni, incensurati, individuati dalla Squadra Mobile grazie all'analisi delle immagini di videosorveglianza

Denunciati per lesioni personali aggravate tre giovani accusati di aver aggredito, lo scorso 29 maggio, una coppia gay di turisti torinesi in visita a Palermo. Si tratta di un maggiorenne e di due minorenni, incensurati, individuati dalla Squadra Mobile grazie all'analisi delle immagini di videosorveglianza e sulla base di accertamenti effettuati sui social network Facebook, Tiktok ed Instagram.

A carico dei tre sono state eseguite alcune perquisizioni, che hanno portato al sequestro degli indumenti indossati il giorno dell'aggressione, immortalati dai sistemi di video sorveglianza.

L'aggressione

La coppia stava percorrendo via Maqueda, in pieno centro, camminando mano nella mano e scambiandosi effusioni, quando i due erano stati insultati pesantemente. La reazione di una delle due vittime aveva fatto reagire gli aggressori che avevano picchiato il turista. La vittima aveva riportato la frattura delle ossa nasali, un trauma cranico ed un ematoma all'occhio destro.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24