Acireale, ai domiciliari malmena la moglie: va in carcere

Sicilia
©Ansa

Il 42enne è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. A eseguire il provvedimento restrittivo è stata la polizia, più volte intervenuta nella sua abitazione

Agli arresti domiciliari dopo una condanna a nove mesi di reclusione, divenuta definitiva nel 2017 per un furto commesso a Siracusa, un sudamericano di 42 anni è stato arrestato dalla polizia ad Acireale e rinchiuso in carcere perché più volte ha aggredito, anche fisicamente, la moglie.

L'arresto

Il 42enne è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. A eseguire il provvedimento restrittivo è stata la polizia, più volte intervenuta nella sua abitazione chiamati dalla donna e avevano denunciato l'uomo per maltrattamenti in famiglia, lesioni e altri reati.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24