Reddito di cittadinanza senza requisiti: 6 denunce nel Palermitano

Sicilia

Oltre alla denuncia scatterà la revoca del beneficio e il recupero delle somme illecitamente ricevute, pari complessivamente a circa 17 mila euro

Percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto: per questo la guardia di finanza di Corleone (Palermo) ha segnalato alla Procura di Termini e all'Inps sei persone residenti nei comuni di Corleone, Bisacquino, Roccamena e Contessa Entellina. Durante dei controlli è emerso che i sei vivevano in strutture residenziali a carico dello Stato, erano sottoposti a misure cautelari o avevano già in famiglia qualcuno che usufruiva di misure di sostegno, tutte condizioni che gli avrebbero impedito di ottenere il reddito di cittadinanza. Oltre alla denuncia scatterà la revoca del beneficio e il recupero delle somme illecitamente ricevute, pari complessivamente a circa 17 mila euro. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24