Famiglia intossicata da mandragora, sequestrato minimarket a Ballarò

Sicilia

L'esercizio commerciale è risultato carente delle autorizzazioni comunali e sanitarie, ed è stata quindi sospesa immediatamente la vendita al dettaglio

E' stato sequestrato e multato il minimarket del mercato di Ballarò, a Palermo, dove una famiglia aveva acquistato della mandragora, scambiata per borragine, finendo in ospedale. Gli agenti del Commissariato Oreto, coadiuvati dagli ispettori dell'Asp di Palermo, hanno accertato che la Scia presentata dal gestore dell'attività era stata rigettata dagli uffici competenti. Inoltre, l'esercizio commerciale è risultato carente delle autorizzazioni comunali e sanitarie, ed è stata quindi sospesa immediatamente la vendita al dettaglio.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24