Catania, guardia costiera sequestra 22 tonni rossi "non tracciabili"

Sicilia
©Ansa

Il pesce è stato depositato in una cella di conservazione in attesa delle verifiche da parte del personale medico veterinario dell'Asp sull'idoneità al consumo

A Catania la guardia costiera ha sequestrato 22 esemplari di tonno rosso privo di documentazione che ne attestasse la tracciabilità trovati durante controlli su furgoni isotermici. Il pesce è stato depositato in una cella di conservazione in attesa delle verifiche da parte del personale medico veterinario dell'Asp sull'idoneità al consumo.

Gli esami

Se l'esito sarà positivo, i tonni saranno devoluti in beneficenza al Banco Alimentare della Sicilia, che provvederà alla distribuzione in favore delle famiglie più indigenti. Durante l'operazione la guardia costiera di Catania ha emesso a carico dei trasportatori due verbali amministrativi per un importo totale complessivo di 5.332 euro‬.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.